Marzo 7, 2021
#PillolediScienza

Bruciare calorie senza il minimo sforzo

Il riposo aiuta a smaltire calorie

Vi siete mai chiesti come sia possibile che il nostro corpo continui a bruciare calorie durante la fase del sonno?
In questo nostro nuovo articolo della rubrica Pillole di Scienza vi mostreremo nel dettaglio questo processo di smaltimento delle calorie mentre dormiamo.

Solitamente quando si parla di bruciare calorie si pensa solo all’attività fisica, quando in realtà il corpo brucia costantemente calorie anche quando dormiamo. Infatti, durante il sonno, più precisamente durante la fase REM, il nostro cervello rimane attivo. Di fatto quest’ultimo consuma moltissimo glucosio per la
regolazione delle funzioni vitali principali, quali la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e il corretto funzionamento degli organi.

Anche la digestione degli alimenti consuma parecchia energia e, infatti, durante il sonno il corpo suddivide il cibo nei vari macronutrienti e, quindi, in “combustibile” che servirà per affrontare al meglio il giorno seguente. La quantità di energia che il nostro corpo consuma la notte può variare in base al metabolismo basale (BMR) che determina la quantità di energia necessaria al corpo per mantenere le funzioni più basilari.

Anche il nostro peso influisce nel BMR e proprio per questo più il peso è maggiore, più energia consumiamo.
Un altro aspetto fondamentale oltre al BMR è la qualità del sonno: secondo uno studio dell’Università della Pennsylvania, dormire regolarmente 7/8 ore per notte aiuta il corpo a bruciare le
giuste calorie e a migliorare lo stile di vita.

Quindi, il nostro corpo durante le ore di sonno riesce a bruciare calorie, ma dormire solamente non contribuisce allo smaltimento di quest’ultime nel migliore dei modi. Infatti, l’attività fisica, se aggiunta al
riposo, sicuramente darà un contributo maggiore in questo processo.

Concludiamo questo articolo con la speranza che vi sia piaciuto e vi invitiamo ad interagire con feedback e commenti.

Potrete anche proporre argomenti di cui vi piacerebbe sapere di più.