Resoconto generale Interrogazione Senato Accademico 16\09\2015 e relativamente agli Appelli Nov\Dic\Aprile

Nella seduta di stamane 16\09\2015,

come promesso negli articoli e comunicati precedenti, abbiamo portato l’interrogazione sulla reintroduzione degli appelli di Novembre\Dicembre\Aprile.

A tale interrogazione, il  Rettore Lagalla ribadisce l’accordo alla flessibilità delle singole scuole per tali decisioni.

Per quanto riguarda il secondo semestre, e quindi, nel caso specifico dell’ “appello di Aprile” viene rimandata la decisione al futuro Rettore Fabrizio Micari, con augurio di un positivo riscontro.

Infine, per le decisioni riguardanti l’imminente pausa didattica di novembre e la possibilità dei singoli corsi di laurea di ogni scuola, di renderla fruibile a tutti gli studenti, full time, part time e lo slittamento di tale pausa a dicembre verrà nuovamente richiesta alle Scuole, riproponendo un dialogo con tutti i coordinatori.

Qui sotto trovate il link, potete, così, visionare l’interrogazione relativa:

Interrogazione Senato Accademico 09112015

Altre interrogazioni avvenute in seduta:

  • In merito alla situazione logistica delle sedi distaccate: Collegio San Rocco (ex Facoltà di Scienze Politiche) e l’Albergo delle Povere (Scienza della Formazione Primaria) è stato chiesto di fare chiarezza al Magnifico Rettore, il quale ha ribattuto dicendo che gli uffici preposti dell’Università in concerto con l’amministrazione comunale stanno cercando in sinergia di trovare la migliore soluzione possibile affinché all’inizio delle lezioni non permangano le critiche condizioni attuali.
  • Approvazione modifica esame di laurea per le triennali non abilitanti:
    -nel LINK trovate i dettagli deliberati
    15-Rivisitazione-delibera-SA-Linee-guida-per-la-redazione-del-Regolamento-per-lo-svolgimento-della-prova-finale-dei-Corsi-di-Laurea
    • Protocollo d’intesa per attivare forme di collaborazione finalizzale a sviluppare un percorso di conoscenza e formazione in materia di immigrazione, asilo e protezione internazionale tra il Ministero dell’Interno, l’Università degli Studi di Palermo, il Consorzio Universitario della provincia di Agrigento. Scarica il Protocollo d’intesa

“Ci impegniamo e a tenere viva la discussione in tutti i consigli di scuola con la consapevolezza che una disparità di trattamento tra una scuola e l’altra potrebbe generare una forte conflittualità con il principio cardine stante alla base del calendario didattico d’Ateneo.”

Tommaso Mancuso

Senatore Accademico

Giuseppe Bonanno

Senatore Accademico

Intesa Universitaria

Udu (Unione degli Universitari)

Uni%cento

Rum (Rete universitaria mediterranea)

Onda Universitaria

12033269_10207177043080530_424853697_n