Appelli Medicina: la nostra azione di rappresentanza continua.

Cari studenti di Medicina,

durante il Senato Accademico di Lunedì 19 Ottobre, una delle interrogazioni fatte dal Senatore Tommaso Mancuso della lista  Intesa Universitaria, UDU – Unione degli Universitari, RUM – Rete Universitaria Mediterranea e Uni%Cento, riguardava lo slittamento della sessione di esami di Novembre a Dicembre con la seguente apertura di tale sessione a TUTTI gli studenti del CdS in Medicina e Chirurgia.

Ad oggi l’avanzamento dei lavori è il seguente:

Il Consiglio della Scuola di Medicina e Chirurgia ha rigettato una delibera unanime del CdL di Medicina, in cui il suddetto consiglio, ha mostrato totale apertura nello slittamento della sessione di esami di Novembre a Dicembre, con una conseguente apertura a tutti gli studenti (full-time, fuori corso e part-time della suddetta sessione di esame);

L’assurdità della decisione presa risiede soprattutto nel fatto che abbiano votato contrariamente a tale richiesta docenti facenti parti di CdL esterni al Corso di Studi di Medicina e Chirurgia (quindi di Prof. Sanitarie).

Premesso questo, le associazioni Intesa Universitaria, UDU – Unione Degli Universitari, RUM – Rete Universitaria Mediterranea e Uni%Cento, manifestano grande rammarico e insoddisfazione per come vengano ignorate o rigettate istanze degli studenti.
Siamo anche convinti del fatto che la presenza attiva dei Rappresentanti degli studenti in seno al Consiglio di Scuola, avrebbe potuto giocare un ruolo DETERMINANTE ai fini della attuazione della proposta e che, purtroppo, a causa dell’assenza di parte della stessa al momento delle votazioni, anche ad essa vada imputato il mancato riconoscimento di una decisione presa dal Consiglio di Corso di Studio di Medicina.

Siamo, infine, convinti che la discussione non possa chiudersi qui, pertanto, dopo le rivendicazioni, le raccolte firme e le interrogazioni agli organi competenti, domani Mercoledì 21 Ottobre, incontreremo il pro-rettore alla didattica Prof.Rosa Serio per trovare una soluzione chiara, definitiva e ovviamente a favore degli studen

Le Associazioni

INTESA UNIVERSITARIA

UDU PALERMO – UNIONE DEGLI UNIVERSITARI

RUM – RETE UNIVERSITARIA MEDITERRANEA

Uni%Cento