Tag Archives: unipa

Chiarimenti Sulla Documentazione Aggiuntiva, Relativa Al Codice IBAN, Da Allegare Alla Richiesta Benefici A.A. 2019/20

Da questa.a. 2019/20, ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari e per una migliore gestione del servizio di erogazione delle borse di studio:

tutti i pagamenti saranno eseguiti esclusivamente mediante accredito su conto corrente bancario o postale con codice IBAN intestato o cointestato ai soggetti richiedenti benefici, oppure mediante accredito su carta prepagata con codice IBAN intestato o cointestato ai soggetti richiedenti benefici (non è più prevista la quietanza diretta);

durante la compilazione online della richiesta benefici è possibile inserire il codice IBAN identificativo di un conto corrente bancario/postale (o carta prepagata), intestato o cointestato al richiedente benefici, oppure riservarsi di comunicare successivamente il codice IBAN.

tutti i partecipanti al concorso, sia di primo anno che di anni successivi al primo, che hanno inserito nella richiesta benefici il codice IBAN, devono allegare alla domanda anche idonea documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria o l’ estratto conto per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato (la citata documentazione potrà essere presentata anche successivamente con apposita procedura online che sarà resa disponibile, a partire dal 1° novembre 2019, nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti).

Per idonea documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato si intende un qualsiasi documento finanziario o comunicazione dellIstituto bancario/postale dal quale sia possibile rilevare lintestatario del conto corrente o della carta prepagata (il richiedente benefici) e il codice IBAN comunicato identificativo del conto corrente o della carta prepagata intestata o cointestata.

Coloro i quali si sono riservati di comunicare successivamente il codice IBAN, potranno farlo a partire dal 1° novembre 2019, utilizzando apposita applicazione online che sarà disponibile nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti.
Con la medesima applicazione sarà anche possibile modificare il codice IBAN precedentemente comunicato o presentare la documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato.
Per comunicare/modificare il codice IBAN o per integrare la richiesta benefici con la documentazione relativa al codice IBAN, sarà necessario eseguire la seguente procedura:
accedere allapplicazione internet predisposta dallEnte nel sito istituzionale www.ersupalermo.it, con le credenziali rilasciate dallUniversità;
compilare online il modulo comunicazione/modifica codice IBAN, stampare e firmare;
scannerizzare in unico file formato PDF e della dimensione massima di 2 Megabyte, il modulo stampato e firmato, unitamente alla copia del documento didentità in corso di validità e alla documentazione aggiuntiva prevista dallart. 4 del bando (idonea documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato)
caricare (upload) il suddetto file utilizzando la medesima applicazione.

A coloro i quali non avranno dimostrato di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato in qualunque momento saranno sospesi esclusivamente i pagamenti (lesito del concorso rimane invariato).

A coloro i quali non avranno comunicato il codice IBAN, necessario per il pagamento, entro 12 mesi dallassegnazione della borsa di studio, di altro contributo economico o di eventuale rimborso, saranno revocati dufficio i benefici.

LO STAFF DI INTESA UNIVERSITARIA

Resoconto Consiglio di Classe 18/06/2019

Cari Colleghi e Colleghe, ieri 18/06/2019 si è svolto il Consiglio di Classe in “Farmacia e Farmacia Industriale”.

I punti di maggior interesse per gli studenti riguardano:

Modifiche insegnamenti a.a. 2019/2020 

Sono state proposte queste assegnazioni per i seguenti corsi, verranno eventualmente approvate in Dipartimento:

Prof. La Guardia  Scienza dell’alimentazione, insegnamento del primo semestre, 8 CFU

Prof. Cirrincione – Chimica Farmaceutica II CTF

Prof. Bongiorno  Chimica analitica, Farmacia

Approvazione pratiche Erasmus

Approvazione Tesi di Laurea

 

Restiamo disponibili ad ogni chiarimento!                  

 

A cura dei Rappresentanti degli Studenti in seno alConsiglio di Classe in “Farmacia e Farmacia Industriale”

 

Intesa Universitaria Farmacia & CTF

 

Salvatore Ferraro

 

Agnese Leonardi

 

Ylenia Vassallo

 

Andrea Pensabene

 

Chiara Mineo

 

Francesco Tolomeo

 

Calogero Chianta

 

Mariarosa Mancuso

 

Laura Palermo

 

Antonio Russo

 

Luigi Cino

Sì alle Navette in Viale delle Scienze!

Sì alle Navette in Viale delle Scienze e No al Parcheggio a Pagamento!

Nella seduta del Cda del 12 giugno viene approvata la richiesta formulata dalla nostra rappresentante, in Consiglio di Amministrazione, Adele Nevinia Pumilia in merito ad un Servizio di Navette all’interno della Cittadella Universitaria.

Un’altra vittoria targata Intesa Universitaria, che chiude anche un capitolo poco felice di questo Ateneo : il Parcheggio a Pagamento. Dopo circa 10 anni finalmente il passo avanti che ci aspettavamo date le numerose segnalazioni, articoli e assemblee in cui continuavamo a ribadire: NO AL PARCHEGGIO A PAGAMENTO!

Dopo la richiesta pervenuta dai Rappresentanti di Intesa Universitaria negli Organi di Governance per realizzare un Servizio di Navette all’interno della Cittadella Universitaria GRATUITO, arriva il Sì!

Grazie a ciò si sta realizzando un Programma di esercizio di trasporto pubblico che preveda numero 2 BUS NAVETTA GRATUITI all’interno del Campus . Il  SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO  sarà così articolato:

-dal #lunedì al #venerdì, in corrispondenza degli orari della Metro Palazzo d’Orleans, la linea prevederà il seguente itinerario:

  • Edificio 4 (capolinea), Via delle Scienze, Edificio 8-Ingegneria, Via delle Scienze, Edificio 9, Edificio 12, Via delle Scienze, Edificio 18, ritorno da Via delle Scienze fino ad Edificio 4
  • sono presenti dunque n. 11 fermate:
  1. Edificio 4 / Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali (capolinea)
  2. Edificio 6 / Chimica
  3. Edificio 8 / Ingegneria
  4. Edificio 9 / Energia
  5. Edificio 12 / Scienze Umanistiche
  6. Edificio 16
  7. Edificio 17
  8. Edificio 18
  9. Edificio 14 / Architettura
  10. Polo Didattico
  11. Edificio 6 / Chimica

14 – 15 maggio: Programma elettorale elezioni organi superiori | Intesa Universitaria

Giorno 14 e 15 Maggio tutta la popolazione studentesca di UNIPA è chiamata alle urne per il rinnovo dei tre organi superiori di ateneo.

BANDO ERASMUS-MOBILITA’ STUDIO A.A. 2019/2020

Pubblicato il Bando Erasmus Plus mobilità per studio anno accademico 2019/2020 per la selezione di posti di mobilità, disponibili presso le Università partner con le quali sono stati sottoscritti accordi interistituzionali.

Modalità e termini per le candidature

– il link esplicativo dell’Agenzia per le mete del Regno Unito:

La domanda a pena di esclusione, deve essere compilata e trasmessa esclusivamente on-line tramite il portale studenti UNIPA .

Si segnala la scadenza del bando per lunedì 15 Aprile 2019  p.v. ore 13:59.

Documentazione 

Per visionare il link clicca qui

Graduatoria Definitiva “Collaborazione a tempo parziale” A.A.2018/2019

E’ stata pubblicata la Graduatoria Definitiva per la ” Collaborazione a tempo parziale ” A.A. 2018/2019 .

Gli studenti collocatisi nella graduatoria definitiva , entro la posizione n°170, dovranno presentarsi entro il 4 Aprile 2019 presso l’Ufficio Studenti Part Time sito in Viale delle Scienze, Ed.3 Segreterie Studenti per sottoscrivere l’impegno a svolgere l’attività di collaborazione a tempo parziale all’interno dell’Ateneo di Palermo per l’A.A 2018/2019 così come previsto nel bando.

Per visionare la graduatoria clicca qui

OFA: Scuola di Medicina

COME ASSOLVO L’OFA?

Gli studenti con OFA possono partecipare ai Corsi di Recupero in modalità e-learning (che trovate sulla pagina https://elearning.unipa.it/course/index.php?categoryid=1008)

Gli esami finali si svolgeranno invece in aula.

Chi non parteciperà al Corso di recupero in modalità e-learning potrà comunque sostenere il test previsto per l’assolvimento.

Chi non parteciperà al Corso di recupero in modalità e-learning o chi, pur partecipando al Corso, non sosterrà il relativo test (svolto in Aula), potrà comunque assolvere l’OFA sostenendo l’esame corrispondente, qualora presente, nel proprio piano di studio. 

QUANDO SI TERRÀ IL TEST?

La prima data possibile è Venerdì 1 marzo; vale per tutte le discipline OFA esclusivamente per gli studenti di 1° anno

Gli orari verranno comunicati successivamente e potrebbero includere anche la fascia pomeridiana.

Nel mese di maggio ci sarà una seconda giornata dedicata ai TEST OFA per studenti di 1° anno, in data che verrà comunicata successivamente. 

N. B Per gli studenti di anni successivi al primo che avessero OFA da assolvere seguiranno specifiche indicazioni per le modalità di assolvimento. 

Ulteriori indicazioni saranno fornite nei prossimi giorni.

COME MI ISCRIVO AL TEST?

Per iscriversi al test, occorre compilare il modulo che trovate QUI, dopo essersi autenticati su @community.unipa.it.


In caso di problemi di visualizzazione, il modulo è disponibile all’indirizzo https://bit.ly/2T6ZCU6

Per qualsiasi dubbio contattaci sulla nostra Pagina.

Resoconto del Consiglio di Interclasse in “Farmacia e Farmacia Industriale” del 6/02/2019

Cari Colleghi e Colleghe, oggi 6/02/2019 si è svolto il Consiglio di Classe in “Farmacia e Farmacia Industriale”.

I punti di maggior interesse per gli studenti riguardano:

Appello di Novembre per il 5° anno: Gli studenti del 5° anno in corso dell’anno 17/18 hanno avuto diritto a partecipare agli esami, a differenza del 5° anno del 18/19 i quali non ne avevano il diritto.

Gli studenti del 5° anno del 18/19, riceveranno una raccomandata con la quale dovranno recarsi in segreteria centrale, quindi procedere all’annullamento della materia in quella data e successivamente provvedere per la convalida della materia, al primo appello disponibile (in cui è necessario prenotarsi).

Giorno 07-02-2019 si svolgerà il primo tirocinio per i Laureandi, in aula A dalle ore 15 alle ore 19. Gli studenti dovranno presentarsi con il foglio di presenza per farsi firmare le ore.

Viene ricordato agli studenti che vorranno partire in erasmus, che le materie modulari inserite dovranno essere conseguite interamente all’estero, se non si riuscisse a chiudere il modulo e di conseguenza aver conseguito parte di esso, le materie date, facenti parte del modulo, non potranno essere convalidate.

Giorno 1 e 2 Marzo si terrà il Congresso Regionale della Chimica, vi si potrà iscrivere sul sito di quest’ultimo entro il 12 Febbraio.

Informazioni in merito chimica analitica per il corso di laurea di Farmacia: per l’anno 19-20 la materia sarà a carico del professore Bongiorno.

Restiamo disponibili ad ogni chiarimento!  A cura dei Rappresentanti degli Studenti in seno al Consiglio di Classe in “Farmacia e Farmacia Industriale”

Intesa Universitaria Farmacia & CTF

Salvatore Ferraro

Agnese Leonardi

Ylenia Vassallo

Andrea Pensabene

Chiara Mineo

Francesco Tolomeo

Calogero Chianta

Mariarosa Mancuso

Laura Palermo

Antonio Russo

Luigi Cino

#IntesaScienceNews: Vaccini neoantigene, terapia immunizzante contro il glioblastoma



Il vaccino neoantigene genera risposte intratumorali alle cellule T in fase di sperimentazione con glioblastoma Ib

 



#IntesaScienceNews: Celiachia, importante scoperta per una terapia



Uno studio sulla proteina CFTR e la sua inibizione pone le basi per una cura della malattia.