Tag Archives: intesauniversitaria

Graduatoria Definitiva “Collaborazione a tempo parziale” A.A.2018/2019

E’ stata pubblicata la Graduatoria Definitiva per la ” Collaborazione a tempo parziale ” A.A. 2018/2019 .

Gli studenti collocatisi nella graduatoria definitiva , entro la posizione n°170, dovranno presentarsi entro il 4 Aprile 2019 presso l’Ufficio Studenti Part Time sito in Viale delle Scienze, Ed.3 Segreterie Studenti per sottoscrivere l’impegno a svolgere l’attività di collaborazione a tempo parziale all’interno dell’Ateneo di Palermo per l’A.A 2018/2019 così come previsto nel bando.

Per visionare la graduatoria clicca qui

“Uno scatto contro l’AIDS” : Photo Contest targato Intesa Universitaria Medicina



Siamo lieti di presentarvi “Uno scatto contro l’AIDS” Photo Contest targato Intesa Universitaria Medicina. 

 

In occasione del 1 dicembre, giornata mondiale di lotta all’AIDS, l’Associazione studentesca Intesa Universitaria Medicina, bandisce un concorso fotografico con l’intento di avvicinare gli studenti al tema della promozione della salute attraverso l’espressione artistica.

 

REGOLAMENTO

1. Partecipanti

Il concorso è aperto a tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Palermo e alle classi di Liceo.

2. Tema

Nonostante il progresso in ambito diagnostico e terapeutico e nonostante le campagne di informazione e prevenzione sul tema, oggigiorno c’è molta disinformazione, soprattutto tra i giovani: non si conoscono le vie di trasmissione, i rischi del virus e non si conoscono le tecniche di prevenzione dell’infezione.
Per questo si è pensato di sensibilizzare l’opinione pubblica, e in particolare, la popolazione studentesca, con un concorso fotografico il cui tema è appunto la promozione di una sessualità corretta e la prevenzione dell’HIV/AIDS attraverso scatti fotografici che permettano di conoscere le vie di trasmissione del virus e le tecniche per prevenirne l’infezione, altresì scatti che possano mostrare il proprio punto di vista sulla patologia (come ad esempio il vissuto di un paziente affetto da AIDS e delle persone che lo circondano).

Saranno accettati tutte gli scatti inerenti, dando valore alle interpretazioni personali in grado di rappresentare il concetto di responsabilità individuale e sociale rispetto al tema trattato.

3. Modalità e termini di partecipazione

La partecipazione al concorso è gratuita.

Per partecipare, seguire le seguenti direttive:

1. INVIARE lo scatto IN DIRECT alla pagina Instagram “Intesa Medicina”

o se pensate che la vostra foto possa perdere qualità inviatela all’inizio email unoscattocontrolaids@gmail.com

In ogni caso entro e non oltre le ore 20.00 di Domenica 25 Novembre 2018;

2. TAGGARE NELLA FOTO LA PAGINA E INSERIRE GLI HASHTAG:
#IntesaMedicina #unoscattocontrolaids

Sarà possibile partecipare al contest con UN SOLO scatto.

Verranno esclusi gli scatti non inerenti al concorso e che non rispecchiano il tema (non saranno presi in considerazione i lavori con fine meramente politico, discriminatorio e offensivo della morale comune).

4. Giuria

Dalle 20:01 di Domenica 25 Novembre pubblicheremo sulla nostra pagina Istagram “Intesa Medicina” tutte gli scatti che rispettino i criteri descritti nel seguente bando.

Avrete così la possibilità di far votare i vostri scatti tramite un semplice “Like” sulla vostra foto; si potrà votare entro e non oltre le ore 20:00 di Giovedì 29 Novembre.

Le TRE fotografie vincitrici verranno selezionate in base ai like ricevuti.

 

5. Premi

Sono previsti 3 PREMI (divisi tra 1°, 2° e 3° posto) attribuiti sempre secondo il criterio dei like.

1° posto: BUONO SCONTO dal valore di 50€ su un minimo di spesa di 120€;

2° posto: BUONO SCONTO dal valore di 30€ su un minimo di spesa di 80€;

3° posto: BUONO SCONTO dal valore di 20€ su un minimo di spesa di 50€;

I buoni sconto sono utilizzabili ESCLUSIVAMENTE presso la “Libreria Scientifica” (Via N. Machiavelli, 21 – Palermo o Via del Vespro, 124 – Palermo)

6. Premiazione ed evento finale

Venerdì 30 Novembre 2018 alle ore 12.00 presso il Policlinico Universitario “Paolo Giaccone” (Aula Turchetti) si svolgerà un momento di riflessione in occasione della Giornata Mondiale di Lotta all’AIDS. Durante questa occasione verrà trattata la tematica dal punto di vista di specialisti nell’ambito di Malattie Infettive, Microbiologia e Ginecologia.

Al termine del convegno si procederà con la premiazione dei 3 vincitori.

 

7. Accettazione del regolamento

La partecipazione al concorso comporta l’espressa accettazione integrale di quanto contenuto nel presente bando.

 

Per qualsiasi dubbio contattate la nostra pagina!!

 

In bocca al lupo a tutti i concorrenti!!



[GUIDA] Come assolvere gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)



Per i corsi ad accesso programmato, gli OFA vengono attribuiti se nel test si raggiunge unp unteggio inferiore a quello riportato nel bando. Per i corsi ad accesso libero, gli OFA vengonoa attribuitinel caso in cui non si sia risposto correttamente ad almeno un terzo dei quesiti.

Allo studente che, per i corsi ad accesso libero, non partecipa al test per la valutazione della
preparazione iniziale sono attribuiti d’ufficio gli OFA previsti dal Corso di Studi in cui lo studente si è
immatricolato.

Corsi di recupero degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) in modalità e-learning

L’Ateneo offre corsi di recupero per tutte le aree del sapere, in modalità e-learning (ad eccezione
del Disegno, per il quale il corso è erogato in presenza), che gli studenti con OFA possono seguire
per colmare le carenze.
Lo studente a cui sono attribuiti OFA, che voglia seguire i corsi organizzato dall’Ateneo, deve
accedere con le proprie credenziali d’accesso al portale studenti all’indirizzo studenti.unipa.it. Alla
voce “Altro”, selezionare la voce “E-learning per gli OFA”, scegliere la Scuola, il corso di studi ed
effettuare l’iscrizione spontanea.
All’interno della piattaforma si trovano video-lezioni strutturate in unità didattiche, documenti di
approfondimento, riferimenti bibliografici, link a siti Internet, simulazioni, esercizi e test di
autoverifica del proprio livello di preparazione.
Ogni studente deve seguire le video-lezioni relative alla disciplina in cui ha riportato l’OFA, tenendo
conto del livello di conoscenza richiesto (es. base, intermedio, avanzato) dal Corso di Laurea a cui
risulta iscritto, e che troverà pubblicizzato sulla pagina del Corso di Studi e/o della Scuola (Vedi
Tabella allegata).
Lo studente sarà supportato da Tutor disciplinari, che avranno il ruolo di fornire chiarimenti sul
contenuto delle lezioni, sullo svolgimento dei test di autovalutazione e per integrare la piattaforma
didattica on-line.
Il Tutor si raccorderà con il Servizio di Tutorato del Centro Orientamento e Tutorato di Ateneo che
provvederà a pianificare e programmare, d’intesa con il Delegato all’Orientamento della Scuola di
riferimento, le diverse fasi della procedura: dalle informazioni per l’accesso alla piattaforma con il
rilascio delle relative credenziali fino alla organizzazione dei test di verifica che si svolgeranno
entro la fine del I° semestre in locali individuati dalla Scuola stessa.

Gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) si possono assolvere, in alternativa,a seguito di:
1. Superamento del test di verifica che si svolgerà entro la fine del primo semestre di lezioni;
L’esito della verifica viene comunicato dalla società che si occuperà della correzione del
test al Manager didattico della Scuola che avrà cura di riportare sulla carriera dello studente
l’assolvimento degli OFA.
I risultati dei test di verifica sono pubblicati sulle pagine dei Corsi di Studio e delle Scuole.
2. Superamento di esami curriculari attinenti alla specifica area del sapere per la quale è stato
attribuito l’OFA, definiti dai singoli CdS, ovvero superamento della sola parte dell’esame
finalizzata al superamento degli OFA.

 

Restiamo a disposizione per ulteriori dubbi,

lo Staff ed i Rappresentanti di Intesa Universitaria.



Migliori attività dell’ anno INTESACARD 2018/2019





RESOCONTO CCS GIURISPRUDENZA 09-07-2018



  1. Comunicazioni del Coordinatore;
    1.1-> Esigenza di una distribuzione delle tesi di laurea poiché alcuni hanno già esaurito il numero mentre Alcuni hanno ancora un numero esiguo di studenti. Si ricorda che il numero massimo di tesisti sono 45.
    1.2->Progetto dal nome “politeia” il quale porta nelle scuole la conoscenza della costituzione, sono già stati presi contatti con le varie scuole per far partire al meglio questo progetto.
    1.3-> Compilazione del registro delle lezioni, vengono invitati pertanto i docenti alla compilazione in modo celere di tale registro.
    1.4-> Modalità di abbigliamento in facoltà istituendo il codice di abbigliamento su iniziativa della Lorello.

    2. Approvazione schede di trasparenza;
    2.1->Ad oggi risultano compilation il 99% delle schede di trasparenza, entro il 15 Luglio si dovevano mandare in tutto l’ateneo tali schede di trasparenza.

    3. Procedure per l’attribuzione e l’assolvimento degli OFA a.a.2018/19 CdS magistrale in Giurisprudenza;
    3.1->Si riferisce che l’Ateneo ha dato comunicazione mediante uno stampato delle modalità attraverso cui assolvere i debiti formativi degli studenti. Si è provveduto a facilitare le conoscenze richieste (cittadinanza e costituzione, inglese liv. B1). L’assolvimento avverrà attraverso un test o lo svolgimento degli esami del primo anno di studi. Anche laddove lo studente non superi l’esame la valutazione dell’assolvimento dell’OFA rimane autonoma tale da poter essere soddisfatta ugualmente.

    4. Richiesta contratto integrativo a titolo gratuito della prof. M.E. Bucalo Diritto pubblico comparato canale di Trapani;
    4.1->Approvata

    5. Ratifica decreti di attribuzione cfu a seminari;
    5.1-> Approvata

    6. Ratifica altri decreti del Coordinatore del CdS;
    6.1->Approvati

    7. Conversione dell’Attività formative  di contesto Clerkship in Tirocinio curriculare;
    7.1-> Avevamo istituito un tirocinio interno poiché mancavano gli enti per quello esterni; i posti sono stati diminuiti quindi si è deciso di trasformala in attività formativa di contesto così poi da trasformarla successivamente in tirocinio curricolare interno. Viene successivamente approvata tale conversione

    8. Pratiche studenti;
    8.1->Tutte le pratiche studenti sono state approvate tranne una pratica poiché un insegnamento sostenuto in visiting non era previsto e quindi la pratica non può essere approvata;
    8.2->Alcuni studenti sostengono materie in erasmus o visiti gli che hanno vincoli di propedeuticità quindi la segreteria d’ateneo non vuole caricarla sulla carriera quindi per il Ccs la materia verrà caricata non appena verrà sostenuta la materia a essa propedeutica;
    8.3-> Sede di Vilnius inserimento di un insegnamento che consentirà di avere un dettaglio più ampio di insegnamenti;

    9. Varie ed Eventuali;
    9.1->Non sono presenti

    10. Richiesta del prof.Mario Serio di attivazione contratto integrativo d’insegnamento a titolo gratuito presso il canale di Palermo per l’a.a 2018/2019;
    10.1->Approvato

    11. Richiesta della dott.ssa Monica De Simone di congedo per motivi di studio ai sensi dell’art.8 Legge 349/58;
    11.1->Approvato

    12.Addendum alla Convenzione doppio titolo Palermo-Girona
    12.1-> Il suddetto O.d.G non è stato trattato in questa seduta

    13.Modalità operative di svolgimento dell’esame di laurea
    13.1-> rispetto alle modalità tecniche si è stabilito che il tempo a disposizione del candidato è pari a 15 minuti. Gli studenti sono liberi di non avvalersi degli strumenti informatici. Sarà compito del relatore di verificare che siano garantiti i 15 minuti garantendo la fase successiva del dibattito con la commissione. Si ripropone la necessità che i Professori diano maggiore disponibilità a presenziare nelle commissioni di laurea al fine di garantire lo svolgimento degli esami di laurea in tempi congrui. Gli studenti laureandi saranno tenuti almeno 8 giorni prima dall’inizio della sessione di laurea di inviare al Sig. Favarotta, attraverso la mail istituzionale dello studente, il documento con indicazione dell’apposito oggetto.

    Rappresentante in Ccds: Lorenzo Giammanco

 



〉〉 13 e 14 Marzo 〈 〈 Elezioni per il rinnovo della Rappresentanza Studentesca in seno al Consiglio della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale



Informiamo tutti gli studenti della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale che si terranno le Elezioni per il Rinnovo della Rappresentanza degli Studenti in seno al Consiglio di Scuola e al Consiglio degli Studenti Martedì 13 Marzo e Mercoledì 14 Marzo.

Potrete recarvi ai seggi per esprimere le vostre preferenze Martedì 13 dalle ore 9.00 alle  ore 16.00, e Mercoledì 14 dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Si vota esibendo un valido documento di riconoscimento, ovvero Carta d’Identità, UnipaCard o tramite app Unipa In Tasca.

MODALITA’ DI VOTO:

  • Per i rappresentanti in seno al Consiglio si Scuola, si vota segnando la lista e scrivendo MASSIMO 2 PREFERENZE;
  • Per i rappresentanti in seno al Consiglio degli Studenti, si vota scrivendo il cognome e nome del candidati, 1 SOLA PREFERENZA.

 

I NOSTRI CANDIDATI:

Lidia Giannopolo

Giorgio Ferrara

Marco Terlizzi

Domiziana Seminara

Irene Paternostro

 

CONSIGLIO DEGLI STUDENTI

Marco Terlizzi

 

Vi presentiamo inoltre i 7 punti cardine del nostro Programma Elettorale:

1. Potenziamento sito web della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale (inserimento materiale didattico, facilità nel reperire le informazioni da parte dello studente);
2. Potenziamento dei corsi integrativi di lingue straniere ;
3. Riqualificazioni delle strutture non comprese nel comprensorio di Viale delle Scienze;
4. Proporre di nuovo un corso intensivo per Materie Scoglio di ogni facoltà;
5. Riorganizzazione degli spazi dedicati agli studenti come le aule studio;
6. Incentivare il raccordo tra università, centri di ricerca, scuole, enti pubblici e mondo produttivo;
7. Miglioramento dei servizi di segreteria per disbrigo pratiche e sportello informazioni;

Tutto lo staff di Intesa Universitaria ringrazia voi studenti, colleghi e amici per la fiducia che avete riposto in noi nel corso degli anni, e speranzosi di non avervi mai deluso rinnoviamo il nostro invito a CREDERE IN NOI.

Invitiamo tutti gli studenti a partecipare massivamente alle operazioni di voto.

Votare è un nostro diritto e dovere.

Lo STAFF di Intesa Universitaria 



NEWS AGRARIA: “#Libriinmovimento: prendi un libro, porta un libro.”



A partire dall’inizio delle lezioni del secondo semestre, presso l’Auletta ASAP- Intesa Universitaria, sarà attivo il servizio di Book Sharing per facilitare la vendita e l’acquisto di libri usati.

L’iniziativa sarà utile agli studenti, per vendere libri che ormai non servono più e acquistarne di altri. Il tutto prevede la compilazione di un modulo con espresso il compenso che si vuole ottenere, seguendo i canoni che riguardano la vendita di libri. Il servizio si svolgerà in base agli orari di lezione settimanali e sarà attivo anche nel fine settimana. Si potrà contattare l’associazione tramite la pagina Facebook (https://www.facebook.com/asap.studentiagraria/), instagram (@asap_intesa_universitaria) o il canale telegram (https://t.me/BookSharingASAP) oppure recandosi presso la sede Auletta Gioacchino Sgueglia (https://wego.here.com/italia/palermo/street-square/intesa-universitaria-agraria-asap).

Non appena usciranno gli orari delle lezioni, saranno comunicati i giorni in cui è possibile recarsi presso la sede per poter parlare con i responsabili.

 Lo Staff ASAP.

.

 



Resoconto Consiglio di Scuola delle Scienze di Base ed Applicate del 13/12/17.



Il giorno 13 Dicembre 2017 si è riunito il Consiglio di Scuola delle Scienze di Base ed Applicate.



Resoconto Consiglio di Amministrazione “8 Novembre 2017”



 

 

Ieri 9 Novembre 2017, si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo che vede rientrare il Rettore Fabrizio Micari. La prima comunicazione è in merito al numero degli immatricolati ad oggi, 8220 tra triennali e magistrali a ciclo unico; si informa sull’avvio del gruppo di lavoro del Sistema Museale, segue una delucidazione sull’incontro con l’Ambasciatore di Israele che sollecita l’avvio di iniziative comuni sulla ricerca; il 14 dicembre la nostra Università ospiterà il Ministro degli Affari Esteri in Aula Capitò.

Segue l’interrogazione del nostro Consigliere di Amministrazione Adele Nevinia Pumilia:

  • Tenendo conto della Delibera n.50 del 18 Ottobre ,gli studenti del II anno delle Magistrali 2017/2018 che si sono laureati con 110 o 110 e lode non dovrebbero pagare l’intera retta universitaria e successivamente richiedere rimborso del 50%, bensì dovrebbero pagare solo lo sgravio senza dover complicare le procedure richiedendo successivamente un rimborso. La proposta viene accolta favorevolmente e il Prorettore Vicario conferma di porre in essere tale interrogazione chiedendo un maggiore raccordo tra SIA e Segreteria in modo tale da snellire la procedura; seguono altri chiarimenti in merito agli ERASMUS
  • Non viene ancora applicata la Delibera n.50 del Cda del 18 Ottobre 2017 in cui si apre la possibilità di richiedere la riduzione delle tasse degli studenti che hanno conseguito i CFU necessari prima del 10 Agosto, ma che sono stati verbalizzati a settembre.
    Il Consiglio si propone di effettuare delle verifiche per risolvere tale disagio poichè non si può andare contro una delibera già esitata.

 

Il Consiglio si chiude alle 18.30

 



2 SCORRIMENTO SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA



CLICCA QUI.