RESOCONTO SENATO ACCADEMICO DEL 12/12/17 – Intesa Universitaria

Si è tenuta in data 12/12/17 la seduta del Senato Accademico con i seguenti punti all’O.D.G:

1) Comunicazioni

  • Il Magnifico Rettore ha comunicato che Giovedì 14 Dicembre alle ore 10:30 all’interno dell’Aula Magna della Scuola Politecnica -edificio 7- avrà luogo la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico.
  • In Magnifico Rettore ha inoltre comunicato che in data 12/12/17 il numero degli iscritti al primo anno ha superato quelli dell’A.A 2016/2017, ribadendo che fino al 31/12/17 gli studenti avranno ancora la possibilità di iscriversi.

2) Risposte ed Interrogazioni

  • Il Senatore Saverio Di Caro ha fatto pervenire al Magnifico Rettore ed al Direttore Generale la “richiesta di prolungamento dell’orario di apertura della Biblioteca di Scienze Chimico Farmaceutiche sita in Via Archirafi 30.” Considerato che la suddetta biblioteca è una delle più frequentate dagli studenti universitari e potrà ricoprire un ruolo centrale nel “Polo Universitario di Via Archirafi”. E’ quindi stata chiesta L’estensione degli orari di apertura della biblioteca in oggetto, dalle ore 17:00 alle ore 19:00 nelle giornate di Lunedì,Martedì,Mercoledìe Giovedì e dalle ore 14:00 alle ore 18:00 del Venerdì a decorrere dal 15 gennaio 2018 (Richiesta Biblioteca.) . Il Direttore Generale ha risposto che la questione sarà verificata con il competente Ufficio al fine di verificare la disponibilità del personale considerato che la Biblioteca dovrà essere presidiata; ulteriori aggiornamenti si avranno giorno 19 Dicembre giorno in cui è prevista una nuova riunione del Senato Accademico.
  • Il Magnifico Rettore ha inoltre affrontato il problema riguardante la fruibilità del terzo appello per gli studenti laureandi dicendo che: suddetta problematica era già nota alla governance d’Ateneo e che la stessa si è già messa in moto per garantire agli studenti laureandi di poter usufruire del terzo appello.

3)Nomina del Rappresentante degli Studenti in seno al Nucleo di Valutazione dell’Ateneo.

Il Rettore comunica che, così come previsto dal comma 4 dell’art 22 dello Statuto, il Consiglio degli studenti, nella seduta dello scorso 27 novembre 2017, ha provveduto ad eleggere il Sig. Angelo Casano quale Rappresentante degli studenti nel Nucleo di Valutazione di Ateneo. Pertanto il Senato Accademico delibera di nominare il Sig. Angelo Casano quale Rappresentante degli studenti nel Nucleo di Valutazione di Ateneo.
Un altro membro di Intesa Universitaria chiamato a ricoprire un ruolo di fondamentale importanza all’interno dell’organigramma dell’Ateneo al quale vanno i nostri migliori auguri, sicuri e consapevoli che ricoprirà questo ruolo nel miglior modo possibile.

COMMISSIONE PROGRAMMAZIONE E RISORSE UMANE

Bilancio unico di Ateneo di previsione annuale (esercizio 2018) e triennale (esercizi 2018/2020)
L’Università è tenuta ad approvare l’aggiornamento del programma dei lavori relativo al triennio 2018/2020 e l’elenco annuale dei lavori relativo all’anno 2018. In merito alla programmazione il Magnifico Rettore ha assicurato che una parte dei Fondi verranno utilizzati per i servizi di Tutorato agli studenti, per l’abbattimento delle Barriere Architettoniche ancora esistenti, per la Manutenzione ordinaria e straordinaria e per il Potenziamento dei Laboratori Didattici.
COMMISSIONE DIDATTICA E ASSICURAZIONE QUALITà DELLA FORMAZIONE
1)Corsi liberi
Con delibera del Senato Accademico del 22 giugno 2010, l’Ateneo di Palermo ha stabilito le regole che permettono agli studenti di inserire sul proprio piano di studi sia gli insegnamenti a scelta, a completamento dei crediti previsti per l’acquisizione del titolo di studio, sia i cosiddetti “corsi liberi”, cioè ulteriori insegnamenti extracurriculari che, in
quanti tali, sono in sovrannumero.
Per quanto riguarda questi ultimi, sia la delibera in questione, sia le successive emanate sull’argomento, hanno stabilito che si possono inserire sul piano di studi, sotto forma di corsi liberi, un massimo di due insegnamenti, previsti dall’Offerta Formativa, per un totale non superiore a 24 CFU.
Poichè, il D.M. 616 del 10 agosto 2017, con l’istituzione dei percorsi FIT, ha determinato la necessità che gli studenti siano in possesso di 24 CFU in specifici SSD individuati dallo stesso D.M., il Rettore  ha autorizzato i laureandi della sessione straordinaria 2016/2017 ad inserire sul proprio piano di studi, come corsi liberi, un massimo diquattro insegnamenti, per un totale di 24 CFU.
Il Senato Accademico ha deliberato che tale autorizzazione è estesa a tutti gli studenti che intendono inserire sul proprio piano di studi insegnamenti come “corsi liberi, qualunque sia la motivazione di tale scelta.
2)Tirocini Anticipati
Il Senato Accademico ha espresso parere favorevole in merito all’approvazione delle seguenti convenzioni:
  • Convenzione sul tirocinio per l’accesso alla profesione Notarile in concomitanza con l’ultimo anno del corso di studi in Giurisprudenza tra l’Università degli studi di Palermo e i Consigli Notarili dei Distretti Notarili Riuniti di Palermo e Termini Imerese e Trapani e Marsala. (Vedi Condizioni di accesso)
  • Convenzione volta all’anticipazione di un semestre del tirocinio per l’accesso alla professione forense in concomitanza con l’ultimo anno del corso studi in Giurisprudenza tra l’Università degli Studi di Palermo e l’Ordine degli avvocati di Termini Imerese. (Vedi condizioni di accesso)

SAVERIO DI CARO

RAPPRESENTANTE IN SENO AL SENATO ACCADEMICO

INTESA UNIVERSITARIA