RESOCONTO SEDUTA DEL SENATO ACCADEMICO DEL 11/07/17

Si è tenuta in data 11/07/17 la seduta del Senato Accademico con i seguenti punti all’O.D.G:

1) Comunicazioni

2) Risposte e interrogazioni

3) Approvazione del verbale della seduta del 28 Giugno 2017

4) Insediamento dei nuovi Rappresentanti degli studenti e inserimento nelle commisioni istruttorie

COMMISSIONE PROGRAMMAZIONE E RISORSE UMANE

5) Parere del Senato Accademico su Bilancio unico d’Ateneo di esercizio 2016

COMMISSIONE ATTIVITA’ DIDATTICHE E ASSICURAZIONE DELLA QUALITà DELLA FORMAZIONE

8) Linee guida relative ai periodi di mobilità internazionale

Dal Rettore sono arrivate le seguenti comunicazioni:

  • Coloro i quali sono in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) potranno regolarizzare le pratiche di iscrizione direttamente on-line, evitando quindi di recarsi in segreteria per espletare teli pratiche. Si ricorda inoltre che l’attivazione dello SPID è completamente gratuita.
  • Oggi si è concluso il primo intervento riguardante il miglioramento del sistema di illuminazione all’interno del Campus; il sistema di illuminazione tradizionale, dal dipartimento SAF fino all’ed 19,  è stato sostituito con un sistema di illuminazione a risparmio energetico a LED. A fronte dell’investimento fatto si calcola di poter recuperare tutta la spesa sostenuta nell’arco dei prossimi 6 anni.
  • E’ stato registrato un aumento delle immatricolazioni che per le lauree triennali si attesta intorno al 14.5%, dato che risulta in lieve discrepanza con il numero delle immatricolazioni delle lauree magistrali. Tra lauree triennali e magistrali l’incremento complessivo risulta essere dell’8% a fronte di una media nazionale del 4%.
  • In accordo con l’aumento delle immatricolazioni si è evidenziato un aumento delle partecipazioni alle sessioni dei Tol e Tolc, un dato non irrilevante in quanto testimonia l’interesse delle nuove generazioni verso gli studi universitari.
  • Bando viaggi e Soggiorni Studio: il Senato Accademico, previo parere della Commissione, ha attribuito il massimo contributo possibile agli studenti partecipanti. Si è riscontrato inoltre che circa l’80% delle domande provengono da studenti di Lauree Magistrali a Ciclo Unico.
  • In data 12/07/17 il MAGNIFICO RETTORE terrà una conferenza stampa nella quale presenterà i nuovi Corsi Di Studio.
  • In seguito alla classifica emanata dal CENSIS all’interno della quale Palermo tra i MEGATENEI risulta essersi classificata alla sesta posizione, è stata espressa soddisfazione da parte di tutti per la crescità che il nostro Ateneo sta avendo negli ultimi anni.

INTERROGAZIONI

  • Sono state chieste al MAGNIFICO RETTORE delle delucidazioni sullo sciopero del personale docente durante la Sessione Autunnale, il quale ha tenuto a precisare che in nessun caso gli studenti risentiranno di questo sciopero e non verrano in alcun modo penalizzati. In merito a questo argomento seguiranno ulteriori aggiornamenti.
  • Al MAGNIFICO RETTORE è stata chiesta la posizione in merito al gettito della tassa regionale versato dall’Università degli studi di Palermo nelle casse dell’ERSU, il quale ha precisato che l’Università degli studi di Palermo ha versato nelle casse dell’ERSU quanto dovuto in data 31/05/17.

BILANCIO

Il Senato Accademico nel pieno esercizio delle proprie funzioni, previo parere del coordinatore della commissione programmazione e risorse umane, del responsabile del procedimento e previo parere del collegio dei revisori ha posto un parere favorevole in merito al bilancio unico d’ateneo esercizio 2016.

PERIODI DI MOBILITà ERASMUS

Il Senato Accademico, previo parere della Commissione, ha apportato alcune modifiche alle linee guida sui periodi di mobilità erasmus. E’ stato chiesto inoltre di mettere tra i punto all’O.D.G della prossima seduta di Senato le modifiche da apportare al regolamento vigente

Tra le modifiche apportate figura questa:

Qualora venissero autorizzati in Erasmus insegnamenti afferenti ad anni di corso successivi a quelli per il quale lo studente abbia effettuato l’iscrizione, i Consigli di Corso di Studio potranno convalidare solo gli esami presenti nell’anno di corso al quale lo studente risulta iscritto o in anni precedenti. Le restanti convalide potranno essere effettuate relativamente all’anno in cui è presente sul piano di studi il relativo insegnamento. Gli esami non convalidati non potranno essere utilizzati dallo studente né per la borsa Ersu né per altre finalità.

SAVERIO DI CARO – SENATORE ACCADEMICO UNIPA

INTESA UNIVERSITARIA