Resoconto Consiglio Disegno Industriale 20/12/2017

In data 20 Dicembre 2017 alle ore 9.30 si è riunito il Consiglio di Corso di studi in Disegno Industriale con il seguente ordine del giorno:

1. Approvazione della seduta precedente;

Approvato all’unanimità.

2. Comunicazioni del Coordinatore;

Il Coordinatore comunica l’aumento del numero di iscritti al corso di Disegno industriale.

3. Programmazione didattica 2017-2018 (didattica erogata);

Per il Laboratorio di comunicazione del terzo anno (sdoppiato) si attende l’assegnazione di un contratto. L’altra cattedra verrà probabilmente assegnata a un Ricercatore Universitario di tipo B.

4. Accreditamento;

In vista dell’apertura della Laurea Magistrale si prospetta di ridurre il numero dei laboratori di ICAR/13 della Laurea Triennale, mantenendo lo stesso numero di crediti, per dar modo ad alcuni docenti di insegnare nel nuovo corso specialistico.

Si opta per la programmazione di tre laboratori:

– Lab. Di Basic design ( I anno)

– Lab. Di prodotti e comunicazioni (II anno)

– Lab. Di prodotti e comunicazioni integrate(III anno)

5. Scheda di Monitoraggio;

La Commissione AQ ha completato la propria relazione di indagine del Corso, che è stata approvata dal Presidio Qualità. Sono emerse difficoltà riguardanti, in particolare, il secondo anno accademico. Causa sono state le così dette materie scoglio, ovvero Scienze e tecnologie dei materiali, calcolo di strutture per il Disegno industriale e Fisica tecnica. Per tanto è stata proposta la programmazione di prove in itinere , precedute da una simulazione che non avrà alcuna influenza sul rendimento dello studente, ma servirà ad agevolare l’apprendimento.

6. Tesi di Laurea;

Vista la recente situazione creatasi nell’ultima sessione di Laurea e constatato l’ultimo aggiornamento del regolamento della stessa (2014) il Coordinatore comunica che, a partire dalla sessione estiva dell’ A.A. 2018/2019, entrerà in vigore un nuovo regolamento riguardante la Tesi di Laurea, che prevede l’abolizione della stessa. Le nuove modalità prevedono la scelta, da parte del laurendo, di un colloquio orale o una prova scritta su argomenti già predisposti e inerenti al corso di Laurea. Coloro che riusciranno a laurearsi prima della sessione estiva dell’ A.A. 2018/2019 (Luglio 2019), non rientrano nel caso sopracitato. Di conseguenza dovranno prestar fede al regolamento precedente, ancora in vigore (2014). A codesto regolamento verrà precisato il numero delle tavole da stampare su supporto rigido durante la discussione. Esse non saranno obbligatorie ma consigliate al laureando stesso per la discussione. Inoltre verrà precisato il numero di copie cartacee della tesi, da un minimo di una a un massimo di tre copie.

7. Pratiche studenti;

Si rimanda al verbale ufficiale.

Per qualsiasi info non esitate a contattarci.

Rossana Rumore

Rappresentante degli studenti in seno al CCdS di Disegno Industriale.