Resoconto consiglio di corso interclasse in Economia e finanza e Scienze economiche e finanziarie

Stamane, in data 17 Febbraio 2016 si è svolto il consiglio del corso interclasse di studi (L-33, LM-56).
I punti all’ordine del giorno sono stati:

  • Comunicazioni;
  • Approvazione verbali sedute precedenti;
  • Variazioni sulla programmazione didattica 2015/2016;
  • Manifesto degli studi L33 – LM56 per l’A’A. 2016/2017;
  • Pratiche studenti;
  • Richiesta attribuzione di CFU per seminari;
  • Varie ed eventuali.

 

Comunicazioni:

  1. Possibilità di inserire la Tunisia nella lista delle mete Erasmus plus proposta dal Prof. Romana.
  2. Organizzazione didattica per il 2016/2017: riguardo il corso di laurea LM56 nella sessione “materie a scelta”, in merito all’insegnamento “Economia e politica dell’ambiente”, si è avuta una variazione nell’organizzazione didattica, gli studenti sono tenuti a una modifica del piano di studi entro il mese corrente FEBBRAIO all’inserimento dell’insegnamento “Economia dei trasporti”. Stessa variazione nell’organizzazione didattica si è riscontrata nell’insegnamento “Demografia” gli studenti sono tenuti a una modifica del piano di studi entro il mese corrente FEBBRAIO all’inserimento degli insegnamenti “Statistica monetaria finanziaria” “statistica territorio turismo”
  3. Manifesto degli studi L33, LM56: per la magistrale viene proposta la stessa offerta formativa dell’anno scorso per l’A.A. 2016/2017. Viene proposta la modifica del piano di studi della triennale dall’A.A. 2016/2017, verranno modificati i seguenti insegnamenti:
    1° anno: “Storia economica e storia del pensiero economico” passa da 12 CFU a 10 CFU e la materia non sarà più modulare, ma verrà svolta interamente al primo semestre. L’insegnamento di “Economia politica 1″ passa da 8 CFU a 9 CFU.
    2° anno: Economia Politica 2″ passa da 8 CFU a 9 CFU. Ragioneria passa da 6 CFU a 8 CFU (poiché saranno previste 12 ore in più che il prof occuperà nell’analisi di bilanci).
    Sono stati approvati i seminari e le pratiche studenti

#intesauniversitaria #studentialserviziodeglistudenti