Materia a scelta per iscritti con riserva: Richiesta approvata in Consiglio di Amminsitrazione!

In giorno 2 marzo 2016 si è riunito il Consiglio di Amministrazione.

Dopo la richiesta formalmente presentata al Prorettore alla Didattica Prof.ssa Laura Auteri il 24 febbraio 2016, in cui portavamo all’attenzione la questione relativa all’impossibilità di inserire nel piano di studi del primo anno di LM la materia a scelta, il 25 febbraio 2016, il Consigliere di Amministrazione della Rete Universitaria Mediterranea Elena Lentini si è incontrata con il Prorettore alla Didattica per discutere meglio la questione, e dopo il colloquio la Professoressa ha deciso di accogliere la nostra richiesta (per maggiori informazioni clicca qui), ampliando però la finestra temporale fino al 15 marzo e non al 31.

Dopo aver riferito la comunicazione agli studenti che avevano riscontrato il problema, essi stessi, appartenenti alla Scuola delle Scienze di Base e Applicate, ci hanno fatto notare che la sessione di laurea va dal 15 al 30 marzo, quindi il problema dell’inserimento della materia persisteva, e abbiamo chiesto quindi al Prorettore e al Presidente della Scuola di Scienze di Base e Applicate Prof. Agnesi di venire nuovamente incontro a noi studenti per risolvere questo problema.

La prof.ssa Auteri ha accordato un ulteriore proroga al 31 marzo 2016.

In giorno 2 marzo 2016 il Consigliere Elena Lentini ha portato un’interrogazione in Consiglio di Amministrazione:

INTERROGAZIONE:

OGGETTO: Istituzione tavolo tecnico per l’inserimento della materia “a scelta dello studente”

Il CdA Elena Lentini, in qualità di rappresentante degli studenti in seno al Consiglio di Amministrazione

VISTO che attualmente la richiesta di inserimento delle materia “a scelta dello studente” deve avvenire nel periodo temporale che va dal 1 febbraio al 29 febbraio per le discipline del secondo semestre,

VISTO che gli studenti iscritti con riserva che conseguiranno la laurea entro e non oltre il 30 marzo 2016 non possono modificare il piano di studi della laurea magistrale, in quanto hanno il Portale Studenti riferito al piano di studi della laurea triennale,

CONSIDERATO che, dopo una richiesta formale e un colloquio con la sottoscritta, il Prorettore alla didattica, prof.ssa Laura Auteri, ha accordato una proroga per l’inserimento della materia “a scelta dello studente” fino al 31 marzo,

CHIEDE A QUESTO CONSIGLIO

L’istituzione di un tavolo tecnico per la discussione di questo problema in modo più approfondito così da individuare una soluzione da attuare a partire dall’a.a. 2016/17.

Il Magnifico Rettore ha accolto la richiesta sottolineando che il problema tecnico sarà sicuramente risolto per l’anno prossimo.