DELIBERA DEFINITIVA SENATO ACCADEMICO: ADDIO AL LIBRETTO CARTACEO

Data storica per l’Università degli studi di Palermo,

la tenace collaborazione dei vecchi e nuovi rappresentanti in Senato Accademico e in Consiglio di Amministrazione  ha ottenuto la dematerializzazione del libretto Universitario, votando oggi definitivamente la presa d’atto e approvando all’unanimità l’eliminazione di questo.

A seguito della deliberta del Consiglio d’Amministrazione del 09\06\2015 sulla dematerializzazione del libretto universitario che ha eliminato nella previsione delle tasse per l’a.a. 2015\2016 e della successiva delibera del Senato Accademico del 16\06\2015 non sarà pi rilasciato il libretto universitario cartaceo agli immatricolati, agli studenti che non lo abbiano ancora ritirato o che lo abbiano smarrito o ne abbiano subito il furtol si ritiene opportuno, comunque, che sia fornito allo studente un documento che ne attesti l’appartenenza all’Ateneo.

Il Senato pertanto ha oggi, 20\07\2016, deliberato:

– che a decorrere dall’anno accademico 2015\2016 venga fornita una card, che riporti il logo dell’Ateneo e le generalità dello studente, al fine del riconoscimento dello stesso come iscritto all’ Ateneo di palermo e dell’accesso ai servizi dell’Università connessi allo status di Studente quali: biblioteche, laboratori, etc.;

– di demandare ai competenti uffici dell’Amministrazione  Centrale l’attivazione e definizione di tutti i correlati provvedimenti consequenziali.

Ringraziamo il Senato tutto, il Cda tutto e la responsabile del procedimento Dottoressa Maria Di Grigoli.

 

INTESA UNIVERSITARIA

UDU

UNIXCENTO

RUM