CORSO DI AVVIAMENTO ALLA PROFESSIONE DEL DOTTORE AGRONOMO E DEL DOTTORE FORESTALE CON L’ ATTRIBUZIONE DI 3 CFU

CORSO DI AVVIAMENTO ALLA PROFESSIONE
DEL DOTTORE AGRONOMO E DEL DOTTORE FORESTALE

ART. 1 REQUISITI DI AMMISSIONE

Possono partecipare alla selezione tutti gli studenti regolarmente iscritti al terzo anno dei corsi di Laurea e ai
Corsi di Laurea Magistrale afferenti ai Consigli di Interclasse in Scienze delle Produzioni e delle Tecnologie
Agrarie (PTA) e Ambiente e Territorio Agrario e Forestale (ATAF) del Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali
dell‟Università degli Studi di Palermo.

ART. 2 FINALITÀ

Il Corso consente di acquisire conoscenze e competenze spendibili nel contesto lavorativo e utili, in
particolare, ad affrontare l‟avviamento alla professione. Per questi fini, le docenze saranno tenute da
professionisti agronomi e/o forestali. A conclusione del corso verrà rilasciato un certificato di partecipazione
siglato dal Coordinatore del Consiglio Interclasse che organizza e dal Presidente dell‟Associazione
Provinciale dei Dottori Agronomi e Forestali di Palermo.

ART. 3 PERCORSO E CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI

Il percorso in oggetto, della durata complessiva di 40 ore sarà composto dai seguenti moduli:
1. 16 aprile 2015                                                                                                                                                                                 La figura dell’agronomo: competenze professionali; codice deontologico; tariffario e parcelle professionali. Organi collegiali: l’Ordine professionale; Federazione Reg. Dottori Agronomi e Forestali; Competenze; il Consiglio Nazionale (CONAF); previdenza professionale (EPAP).                                                                                                                              2. 23 aprile 2015                                                                                                                                                                      La professione: gestione aziendale; programmazione agronomica aziendale; assistenza tecnica; assistenza di campo; responsabilità professionali; relazione di stima.                                                                                                                             3. 29 aprile 2015                                                                                                                                                                    Rilievi e pratiche catastali: rilievo tecnico; classamento terreni e fabbricati; accatastamento;voltura catastale.

4. 7 maggio 2015
Tribunali (sezioni agrarie); consulenze tecniche d’ufficio (CTU); consulenze tecniche di parte
(CTP); curatele.
5. 14 maggio 2015
Pubblica Amministrazione: struttura Assessorato Risorse Agricole e Alimentari; I.P.A.; Condotte
agrarie e SOAT; azienda Foreste; Dipartimento Foreste; Ispettorato Ripartimentale Foreste; Ufficio
tecnico Comunale; genio Civile; Soprintendenza; Assessorato Territorio e Ambiente.
6. 21 maggio 2015
Piano di sviluppo Rurale: PSR Sicilia 2007-2013; PSR Sicilia 2014-2020; le Organizzazioni Comuni
di Mercato.
7. 28 maggio 2015
Start-up aziendale: P. Iva e codici Ateco; dichiarazioni inizio attività; azienda sanitaria provinciale;
Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato (CCIAA); contratti di affitto e
comodato; registrazione contratti; smaltimento rifiuti in agricoltura; adempimenti D.lgs 81/08 e
s.m.i.; I.N.P.S..
8. 29 maggio 2015
Progettazione: analisi e discussione di un caso concreto.
9. 4 giugno 2015
Sistemi informativi territoriali nella pianificazione territoriale. Carte topografiche e tematiche e
rilievo GPS per la redazione di piani e progetti agricoli- forestali.
10. 5 giugno 2015
Direttiva habitat e valutazione di incidenza

La realizzazione del percorso sarà distribuita in 10 giornate NON consecutive della durata di 4 h, in Aula D
del Dipartimento SAF. Il calendario dettagliato sarà distribuito agli Studenti selezionati.

Al corso sono attribuiti 3 CFU, solo nel caso di superamento dell’esame finale che consisterà nell‟analisi di
una relazione sui temi inerenti il corso. Al fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione siglato
dai Presidenti del Consiglio di Interclasse PTA e ATAF e dal Presidente dell‟Associazione dei Laureati in
scienze Agrarie e Scienze Forestali della Provincia di Palermo.

ART. 4 MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione dovranno pervenire alla Segreteria dei Consigli di Classe del
Dipartimento SAF, entro le ore 12.00 del 09/04/2015 corredate di:
Dati personali (nome, cognome, matricola, corso di laurea, data di nascita, recapito email e
telefonico);
Certificazione a termini di legge (anche autocertificazione) degli esami sostenuti, voto ottenuto e
CFU acquisiti ed eventuale votazione di laurea conseguita;
Fotocopia di un Documento di riconoscimento valido;

ART. 5 MODALITÀ DI SELEZIONE E ISCRIZIONE

Il numero di partecipanti è tassativamente determinato pari a 40. Si procederà ad una selezione delle
domande adottando i criteri previsti dall’allegato A del regolamento LLP/Erasmus. La selezione sarà operata
entro il 10/04/2015. La commissione di valutazione è formata dai proff. Paolo Inglese, Giuseppe Venturella,
Pietro Columba, Emanuele Schimmenti. Al fine di garantire una presenza di Studenti appartenenti a tutti i
Corsi interessati, saranno selezionati 20 Studenti afferenti al CI PTA e 20 afferenti al CI ATAF, che abbiano
raggiunto il punteggio minimo pari a 2.
I vincitori saranno immediatamente contattati e dovranno provvedere a confermare la partecipazione entro le
ore 12.00 del giorno 13 aprile 2015.
E‟ prevista una quota di partecipazione pari a 50,00 €, da accreditare presso il C/C dell‟Associazione
Provinciale dei laureati in Scienze Agrarie e Scienze Forestali della Provincia di Palermo, fornito dalla
Segreteria didattica. La quota comprende il materiale didattico e l‟iscrizione, per un anno, all‟Associazione,
con decorrenza successiva al conseguimento della laurea.

ART. 6 DIREZIONE E COORDINAMENTO DIDATTICO

Il Coordinamento delle attività è affidato alla Presidenza del Consiglio di Interclasse Produzione e
Tecnologie Agrarie, che curerà la supervisione del corso e le relazioni con l’Ente formativo erogante. La
Segreteria organizzativa è formata da: Sig.ra Rosalia Valenti (clasegr@unipa.it).

ART. 7 COLLEGIO DEI DOCENTI

Il Collegio dei Docenti è formato da: Dott. Agr. Salvatore Fiore, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e
Forestali della Provincia di Palermo; Dott. Agr. Carlo Bargione, Presidente dell‟Associazione Provinciale dei
Laureati in Scienze Agrarie e Forestali di Palermo; Dott.Agr. Gaetano Cimò, Dirigente Regione Siciliana;
Dott. Agr. Enrico Camerata; Dott. Roberto Crivello; Dott. Agr. Daniele Monti; Dott. Agr. Roberto Noto;
Dott. Agr. Enrico Russo; Dott. Agr. Massimo Schirò (Studio 5PV); Dott. Agr. Giovanni Misseri, Dott. Agr.
For. A. La Mantia e Dott. Agr. For. Luca Gazzara, Giovanni Giardina.