Category Archives: Intesa Medicina

Sì alle Navette in Viale delle Scienze!

Sì alle Navette in Viale delle Scienze e No al Parcheggio a Pagamento!

Nella seduta del Cda del 12 giugno viene approvata la richiesta formulata dalla nostra rappresentante, in Consiglio di Amministrazione, Adele Nevinia Pumilia in merito ad un Servizio di Navette all’interno della Cittadella Universitaria.

Un’altra vittoria targata Intesa Universitaria, che chiude anche un capitolo poco felice di questo Ateneo : il Parcheggio a Pagamento. Dopo circa 10 anni finalmente il passo avanti che ci aspettavamo date le numerose segnalazioni, articoli e assemblee in cui continuavamo a ribadire: NO AL PARCHEGGIO A PAGAMENTO!

Dopo la richiesta pervenuta dai Rappresentanti di Intesa Universitaria negli Organi di Governance per realizzare un Servizio di Navette all’interno della Cittadella Universitaria GRATUITO, arriva il Sì!

Grazie a ciò si sta realizzando un Programma di esercizio di trasporto pubblico che preveda numero 2 BUS NAVETTA GRATUITI all’interno del Campus . Il  SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO  sarà così articolato:

-dal #lunedì al #venerdì, in corrispondenza degli orari della Metro Palazzo d’Orleans, la linea prevederà il seguente itinerario:

  • Edificio 4 (capolinea), Via delle Scienze, Edificio 8-Ingegneria, Via delle Scienze, Edificio 9, Edificio 12, Via delle Scienze, Edificio 18, ritorno da Via delle Scienze fino ad Edificio 4
  • sono presenti dunque n. 11 fermate:
  1. Edificio 4 / Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali (capolinea)
  2. Edificio 6 / Chimica
  3. Edificio 8 / Ingegneria
  4. Edificio 9 / Energia
  5. Edificio 12 / Scienze Umanistiche
  6. Edificio 16
  7. Edificio 17
  8. Edificio 18
  9. Edificio 14 / Architettura
  10. Polo Didattico
  11. Edificio 6 / Chimica

Resoconto ccs Medicina e Chirurgia 17/05/19

Il giorno 17 Maggio 2019 alle ore 10:00, presso l’Aula Ascoli , è convocato, il Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia con procedura d’urgenza, con i seguenti OdG:

1. Comunicazioni del Presidente;

  • Posticipo di almeno un anno per l’applicazione del decreto Fedeli, il quale prevede che l’intero tirocinio pre-abilitazione sia svolto all’interno del tirocinio curriculare. Se non fosse stato posticipato gli attuali studenti di V anno avrebbero potuto richiedere il tirocinio sin da adesso;
  • Bando CORI e questione alloggi Caltanissetta (rimandata al Consiglio che si terrà a Caltanissetta il 29/05/19);
  • Il Professore Vitale comunica la sospensione delle attività didattiche dalle 8 alle 13:30 per il giorno 22 Maggio per consentire la partecipazione di docenti e studenti al convegno “Migrare”, presso l’Aula M. Ascoli;
  • Il 6 giugno dalle 10 alle 13 in Aula Ascoli si terrà un seminario per tutti gli studenti (in particolare V e VI anno) nel quale interverrà il Presidente dell’ENPAM (Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza di Medici e Odontoiatri);
  • Questione CFU che si acquisiscono nei soggiorni all’estero (Visiting, ERASMUS); non sono stati ancora caricati in quanto bisogna fare un passaggio istituzionale ed essere approvato dal Consiglio di CdL: sarà dunque OdG del prossimo Consiglio (dove verrà analizzato anche lo status dei tirocini);

2. Comunicazione dei componenti del Consiglio:

Nessuna comunicazione.

3. Ratifica ed approvazione verbali dei Consigli straordinari di CdS in Medicina e Chirurgia del 29/3/2019 e del 03/05/2019;

I verbali delle tre richieste di ricorso al TAR Lazio approvati seduta stante nei due consigli straordinari precedenti;

4. Rimodulazione didattica IV anno di corso;

  • Come proposto in CPDS (Commissione Paritetica Docenti-Studenti) dalla Rappresentante degli studenti in seno alla Commissione, Erika Maraschino, il Consiglio di Cdl approva lo spostamento dell’insegnamento “Farmacologia” al secondo semestre del IV anno, e lo spostamento dell’insegnamento “Malattie degli Organi di Senso” al primo semestre del IV anno, al fine di permettere agli studenti di poter usufruire di tutti gli appelli utili previsti;
  • Per l’insegnamento “Istologia” i docenti richiedono l’erogazione annuale del corso, evitando sovrapposizioni didattiche con l’insegnamento “Anatomia Umana I”; il I appello utile sarà dunque a giugno;

5. Insegnamenti VI anno nuovo piano di studi a.a. 2019/20;

Si analizza la distribuzione degli insegnamenti del VI anno per l’a.a. 2019/20 tra i due semestri:

  • al I semestre gli insegnamenti “Emergenze medico-chirurgiche”, “Medicina legale e bioetica” (con il modulo di Bioetica di 2 crediti e non 3 come nel vecchio piano di studi), “Ostetricia, Ginecologia ed urologia”,”Pediatria”;
  • al II semestre “Chirurgia generale”, “Medicina Interna”.

6. Proposte di nomina Cultori della materia;

Approvato l’elenco

7. Progetto viaggi e soggiorni studio all’estero: provvedimenti;

In merito al progetto viaggi e soggiorni studio all’estero, dal momento che queste sedi con le quali non abbiamo convenzioni richiedono la visita di sorveglianza sanitaria, così come è prevista per chi parte in ERASMUS e Visiting o si approccia alla laurea, viene inserita la visita di sorveglianza sanitaria anche per questi studenti;

Nel prossimo Consiglio verrà deliberato che lo studente immatricolato in Medicina e Chirurgia, entro Febbraio dello stesso a.a. di immatricolazione, dovrà avere effettuato il corso di base e il corso specifico di sicurezza e la visita di sorveglianza sanitaria.

8. Provvedimenti studenti:

8.1 Riconoscimento carriere pregresse: 34 richieste, analizzate con la stessa procedura delle precedenti richieste, vengono approvate;

8.2 Richieste cambio canale studenti iscritti ad anni successivi al primo: vengono approvate le richieste di cambio canale presentate precedentemente;

8.3 Richieste cambio manifesto:

  • richiesta da parte di una studentessa di Caltanissetta lavoratrice di svolgere tutto o parte del tirocinio del V anno a Palermo: approvata.
  • richiesta da parte di uno studente di Caltanissetta che ha perso il suo corso e il suo codice, di passare dal 2047 al 2041: approvata.

9. Calendario sessione estiva di laurea a.a. 2018-19;

  • Inserimento tesi upload 12 Luglio 2019
  • Calendario sessione estiva di laurea entro il 26 Luglio 2019

10. Varie ed eventuali.

Il professore Gallina sottolinea che il motivo della calendarizzazione dei terzi appelli entro giorno 12 Luglio deriva dalla necessità di garantire un terzo appello anche agli studenti laureandi; tuttavia invita tutti i Docenti ad essere flessibili con le suddette date (dal momento che un appello può rimanere aperto per 30 giorni) per i non laureandi che vedrebbero una sessione d’esami eccessivamente breve. Dunque invita i rappresentanti degli studenti a segnalare eventualmente la non collaborazione da parte dei docenti.

I vostri Rappresentanti di Intesa Universitaria Medicina:

  • Cacioppo Francesco
  • Maraschino Erika
  • Puglisi Alessandra
  • Sciagura Federica

Resoconto ccs Medicina e Chirurgia 03/05/19

Il giorno 3 Maggio 2019 alle ore 10:00, presso l’Aula Magna di Igiene , è convocato, il Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia con procedura d’urgenza, con i seguenti OdG:

  1. Comunicazioni del Presidente
  2. Ricorso al TAR Lazio proposto da A.D. – esecuzione ordinanza istruttoria (prot n. 685 del 5/03/2019)
  3. Ricorso al TAR Lazio proposto da A.S. – esecuzione ordinanza istruttoria (prot n. 685 del 5/03/2019)

Vengono analizzati due Ricorsi al TAR Lazio per ottenere l’iscrizione ad anni successivi al primo del cdl in Medicina e Chirurgia di Palermo.

Vengono analizzate le carriere pregresse, insegnamenti sostenuti e convalidabili, seguendo i criteri del Bando Trasferimenti; si rimanda le richieste agli uffici amministrativi.

Il Coordinatore comunica che a breve verrà convocato nuovamente il Consiglio per discutere delle problematiche inerenti alla didattica.

I vostri Rappresentanti di Intesa Universitaria Medicina:

  • Cacioppo Francesco
  • Maraschino Erika
  • Puglisi Alessandra
  • Sciagura Federica

13 Aprile 2019: approvato il nuovo Codice deontologico degli infermieri

13 Aprile 2019, giornata storica per la professione infermieristica. Viene approvato il nuovo Codice Deontologico delle Professioni Infermieristiche dal Consiglio Nazionale FNOPI.


Vi riportiamo le parti più importanti dell’articolo rilasciato ieri dal sito ufficiale della FNOPI – Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche.

Il Codice deontologico degli infermieri non è una semplice enunciazione di regole: è il vero e proprio vademecum della professione, come questa deve svolgersi, come deve affrontare e risolvere i problemi, come deve rapportarsi con i pazienti, i colleghi, le istituzioni, le altre professioni. Come la professione sia a fianco di chi soffre e ha bisogno di assistenza e sia divisa dalla politica.

E dopo dieci anni dalla versione del 2009, si rinnova integrato con tutto ciò che riguarda leggi, regolamenti, situazioni che si sono succedute negli anni e, soprattutto, nuove responsabilità nel passaggio da Collegi a Ordini, ora enti sussidiari dello Stato con la modifica di ruoli, responsabilità e capacità di intervento.

[…]

Tra i compiti, il Codice prevede l’educazione sanitaria per i cittadini e la promozione per loro di stili di vita sani, la ricerca e la sperimentazione, ma anche, per gli infermieri, gli obblighi di formazione e di educazione continua, argomento questo che per la prima volta entra a pieno titolo in un Codice deontologico.

L’infermiere è garante che la persona assistita non sia mai lasciata in abbandono, se rileva privazioni o maltrattamenti li segnala all’autorità competente e si attiva perché ci sia un rapido intervento. […]

Non manca il riferimento alla comunicazione: l’Infermiere, anche attraverso mezzi informatici e social media, si comporta con decoro, correttezza, rispetto, trasparenza e veridicità; tutela la riservatezza delle persone e degli assistiti ponendo particolare attenzione nel pubblicare dati e immagini che possano ledere i singoli, le istituzioni, il decoro e l’immagine della professione.

Stabilite anche le regole deontologiche della libera professione. Ad esempio, il “contratto di cura” in cui si prevede che l’Infermiere, con trasparenza, correttezza e nel rispetto delle norme vigenti, stipula con la persona assistita apposito contratto di cura che evidenzi l’adeguata e appropriata presa in carico dei bisogni assistenziali, quanto espresso dalla persona in termini di assenso/dissenso informato rispetto a quanto proposto, gli elementi espliciti di tutela dei dati personali e gli elementi economici.

Nelle disposizioni finali, poi, il nuovo Codice raggruppa una serie di regole per il decoro della professione e il rispetto delle norme fino a chiarire nero su bianco che le norme deontologiche contenute nel Codice sono vincolanti per tutti gli iscritti agli Ordini e la loro inosservanza è sanzionata dall’Ordine professionale tenendo conto della volontarietà della condotta, della gravità e della eventuale reiterazione della stessa, in contrasto con il decoro e la dignità professionale.

Clicca QUI per scaricare il testo definitivo Codice Deontologico degli Ordini delle Professioni Infermieristiche 2019

Fonte: http://www.fnopi.it/attualita/il-consiglio-nazionale-fnopi-approva-il-nuovo-codice-deontologico-degli-infermieri-id2629.htm

Resoconto ccs Medicina e Chirurgia 29/03/19

Il giorno 29 Marzo 2019 alle ore 10:00, presso l’Aula Ascoli, è convocato, il Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia con procedura d’urgenza, con i seguenti OdG:

  1. Comunicazioni del Presidente
  2. Ricorso al TAR Lazio proposto da P.L. – esecuzione ordinanza istruttoria
  3. Ratifica disposizioni urgenti del Coordinatore del Corso di Laurea
  4. Varie ed eventuali

1.Comunicazioni del Presidente

Viene ribadito il ruolo deliberativo del Consiglio del Corso di Laurea

Si verificherà un aumento dei posti messi a concorso su direttive ministeriali di circa il 20% in più (400-420)

E’ stato pubblicato il bando del COT per i tirocini di primo e secondo anno, motivo per cui si attendono i tempi burocratici per il disbrigo di questa pratica.

Per gli altri anni si attende lo sblocco della piattaforma informatica.

La copertura dei docenti er gli studenti del polo di Caltanissetta è stata raggiunta.

2. Ricorso al TAR Lazio proposto da P.L. – esecuzione ordinanza istruttoria

Vi è un’ordinanza ad personam dal TAR Lazio affinché venga valutato il curriculum di una studentessa 3° anno ripetente del CdL in Farmacia di Catania per ottenere l’iscrizione ad anni successivi al primo del cdl in Medicina e Chirurgia di Palermo senza la partecipazione al test, in quanto il test è previsto soltanto per l’iscrizione al primo anno e non per anni successivi al primo.

Criteri da valutare per accettare la richiesta:

1.Numero di CFU. Vengono di seguito elencati i pareri dei docenti con le relative motivazioni:

  • Anatomia: parere negativo in quanto non vi è la corrispondenza per il numero di CFU; inoltre non è stato sostenuto l’insegnamento propedeutico di Istologia;
  • Matematica con elementi di statistica ed Informatica: pareri negativi in quanto vi sono problematiche per la non incongruenza del settore e dei contenuti;
  • Fisiologia: parere negativo in quanto non vi è corrispondenza dei CFU e non vi è il superamento degli esami propedeutici (ad esempio la biochimica clinica);
  • Microbiologia: parere negativo in quanto la studentessa non ha sostenuto l’insegnamento propedeutico di Immunologia.

L’unico parere positivo risulta essere relativo all’insegnamento di Fisica

2. Medesimo settore scientifico

3. Disponibilità dei posti (da valutare)

3. Ratifica disposizioni urgenti del Coordinatore del Corso di Laurea

Prendiamo atto dell’iscrizione di due studenti stranieri residenti all’estero al primo anno

L’insegnamento di “Igiene”, facente parte di “Igiene e Medicina del lavoro”, viene spostato al primo semestre

L’insegnamento di “Statistica Medica” per il canale Ippocrate viene affidato alla professoressa Matranga

I VOSTRI RAPPRESENTANTI DI INTESA MEDICINA

Alessandra Puglisi

Federica Sciagura

Erika Maraschino

Francesco Cacioppo

OFA: Scuola di Medicina

COME ASSOLVO L’OFA?

Gli studenti con OFA possono partecipare ai Corsi di Recupero in modalità e-learning (che trovate sulla pagina https://elearning.unipa.it/course/index.php?categoryid=1008)

Gli esami finali si svolgeranno invece in aula.

Chi non parteciperà al Corso di recupero in modalità e-learning potrà comunque sostenere il test previsto per l’assolvimento.

Chi non parteciperà al Corso di recupero in modalità e-learning o chi, pur partecipando al Corso, non sosterrà il relativo test (svolto in Aula), potrà comunque assolvere l’OFA sostenendo l’esame corrispondente, qualora presente, nel proprio piano di studio. 

QUANDO SI TERRÀ IL TEST?

La prima data possibile è Venerdì 1 marzo; vale per tutte le discipline OFA esclusivamente per gli studenti di 1° anno

Gli orari verranno comunicati successivamente e potrebbero includere anche la fascia pomeridiana.

Nel mese di maggio ci sarà una seconda giornata dedicata ai TEST OFA per studenti di 1° anno, in data che verrà comunicata successivamente. 

N. B Per gli studenti di anni successivi al primo che avessero OFA da assolvere seguiranno specifiche indicazioni per le modalità di assolvimento. 

Ulteriori indicazioni saranno fornite nei prossimi giorni.

COME MI ISCRIVO AL TEST?

Per iscriversi al test, occorre compilare il modulo che trovate QUI, dopo essersi autenticati su @community.unipa.it.


In caso di problemi di visualizzazione, il modulo è disponibile all’indirizzo https://bit.ly/2T6ZCU6

Per qualsiasi dubbio contattaci sulla nostra Pagina.

RESOCONTO SENATO ACCADEMICO DEL 19/11/18-26/11/18



Si è svolta in data 19/11/18 con prosecuzione il 26/11/18 l’adunanza del Senato Accademico, avente i seguenti punti all’ O.D.G:

Comunicazioni

  1. Il Magnifico Rettore comunica che sarà istituito presso l’Università di Palermo, con decorrenza 01/01/2019, il Dipartimento di Promozione della Salute, Materno-Infantile, di Medicina Interna e Specialistica di Eccellenza “G. D’Alessandro”(PROMISE). Confluisce nel Dipartimento PROMISE il personale, proveniente dal Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica (DIBIMIS) e dal Dipartimento di Scienze per la Promozione della Salute e Materno Infantile “Giuseppe D’Alessandro” (PROSAMI);
  2. Il Magnifico Rettore comunica che sarà istituito presso l’Università di Palermo, con decorrenza 01/01/2019, il Dipartimento di Ingegneria.
    Afferiscono al Dipartimento di Ingegneria i docenti e ricercatori, provenienti dal Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale Aerospaziale dei Materiali (DICAM), dal Dipartimento di Innovazione Industriale e Digitale (DIID) – Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica, Meccanica e dal Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici (DEIM);
  3. Il Magnifico Rettore comunica che alla data 19/11/18 è stato superato il numero di studenti immatricolati dello scorso A.A.

Risposte ed Interrogazioni

  1. Il nostro Senatore Saverio Di Caro, in un interrogazione congiunta con la nostra Consigliere di Amministrazione Adele Nevinia Pumilia, in seguito agli atti vandalici avvenuti in zona Policlinico ed in Viale Delle Scienze all’altezza degli edifici 16 e 17 ha presentato un interrogazione (Inter Sicurezza) in cui chiedono di attenzionare il tema delle sicurezza e della sorveglianza. Evidenziando che all’ interno della Cittadella Universitaria e nei poli decentrati quali Medicina e Via Archirafi, sono stati effettuati, da ignoti, atti a discapito degli studenti dell’Ateneo quali furti con considerevoli danni ad automobili.  Il Magnifico Rettore ha risposto dicendo che  sarà implementato il servizio di video sorveglianza all’interno dell’Ateneo e che verranno effettuati i dovuti controlli nelle strutture.
  2. Il nostro Senatore Saverio Di Caro, in un interrogazione congiunta con la nostra Consigliere di Amministrazione Adele Nevinia Pumilia, in seguito alla problematica riguardante gli studenti che all’atto di immatricolazione o rinnovo iscrizioni, non si trovavano in possesso di ISEE e che quindi venivano ingiustamente collocati in ultima fascia senza alcun diritto al rimborso. Dopo l’interrogazione (Inter Rimborso) presentata in data 09/10/18, ieri il Magnifico Rettore durante il Consiglio di Amministrazione ha risposto dicendo che sarà finalmente possibile rettificare l’ ISEE per tutti gli studenti, non soltanto per coloro iscritti al primo anno.

SAVERIO DI CARO

Senatore accademico di Intesa Universitaria



TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO PER GLI IDONEI DI BORSA DI STUDIO – APPROVATO L’EMENDAMENTO ALL’ARS



Alla luce della proposta sul Trasporto Pubblico, presentata dai nostri Rappresentanti, Saverio Di Caro in Senato Accademico e Adele Nevinia Pumilia in Consiglio di Amministrazione , è stato approvato ieri in V Commissione “Cultura,Formazione e Lavoro” l’emendamento per rendere gratuito il trasporto agli idonei alla Borsa di Studio. (In allegato la proposta e l’emendamento)

Soddisfatti i rappresentanti del risultato ottenuto poiché la proposta è prettamente indirizzata agli studenti e al contempo al territorio, dando un grande contributo alla città di Palermo. L’università,grazie a tale proposta, si colloca tra i primi Ateni italiani insieme a Catania e Firenze. 

“Il nostro obiettivo è rappresentare gli studenti e dunque ascoltare le loro istanze, creando così maggiori possibilità e rendendo questa università a misura di universitario ” – affermano Adele e Saverio.

Questo è stato un impegno che i nostri rappresentati hanno preso insieme ai rappresentanti degli altri Atenei siciliani, in modo da far valere le proprie idee su tutto il nostro territorio:

“È stato approvato in commissione Cultura, Formazione e Lavoro l’emendamento, proposto dall’On. Michele Catanzaro, al disegno di legge sul Diritto allo Studio che prevede la gratuità, per tutti gli studenti idonei alle borse di studio, del trasporto pubblico locale nelle sedi delle università siciliane.
Questo diritto è stato da sempre oggetto di battaglie portate avanti dalle associazioni Intesa Universitaria e Unixcento di Palermo, Kampus di Enna, Arcadia, La Finestra, Nike e Actea di Catania e Univ. Eclettica di Messina.
Siamo soddisfatti che la nostra proposta sia stata inserita nel disegno di legge, attualmente in discussione nella commissione presieduta dall’On. Sammartino che ha condiviso l’iniziativa diventando primo firmatario di una proposta che aumenta le risorse destinate al trasporto degli studenti del 30% rispetto all’anno precedente, proposta che è stata poi approvata all’unanimità. L’emendamento – affermano le associazioni – da una parte, sancisce finalmente l’istituzione di un nuovo diritto per gli studenti svantaggiati e meritevoli, dall’altra incentiva il trasporto pubblico come alternativa all’automobile, rappresentando una soluzione sostenibile in materia di politiche di mobilità urbana con indubbie ricadute positive sull’ambiente. Ci sembra doveroso ringraziare – concludono le associazioni – l’assessore Lagalla e i membri della Commissione che a vario titolo hanno supportato le nostre istanze”.



“Uno scatto contro l’AIDS” : Photo Contest targato Intesa Universitaria Medicina



Siamo lieti di presentarvi “Uno scatto contro l’AIDS” Photo Contest targato Intesa Universitaria Medicina. 

 

In occasione del 1 dicembre, giornata mondiale di lotta all’AIDS, l’Associazione studentesca Intesa Universitaria Medicina, bandisce un concorso fotografico con l’intento di avvicinare gli studenti al tema della promozione della salute attraverso l’espressione artistica.

 

REGOLAMENTO

1. Partecipanti

Il concorso è aperto a tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Palermo e alle classi di Liceo.

2. Tema

Nonostante il progresso in ambito diagnostico e terapeutico e nonostante le campagne di informazione e prevenzione sul tema, oggigiorno c’è molta disinformazione, soprattutto tra i giovani: non si conoscono le vie di trasmissione, i rischi del virus e non si conoscono le tecniche di prevenzione dell’infezione.
Per questo si è pensato di sensibilizzare l’opinione pubblica, e in particolare, la popolazione studentesca, con un concorso fotografico il cui tema è appunto la promozione di una sessualità corretta e la prevenzione dell’HIV/AIDS attraverso scatti fotografici che permettano di conoscere le vie di trasmissione del virus e le tecniche per prevenirne l’infezione, altresì scatti che possano mostrare il proprio punto di vista sulla patologia (come ad esempio il vissuto di un paziente affetto da AIDS e delle persone che lo circondano).

Saranno accettati tutte gli scatti inerenti, dando valore alle interpretazioni personali in grado di rappresentare il concetto di responsabilità individuale e sociale rispetto al tema trattato.

3. Modalità e termini di partecipazione

La partecipazione al concorso è gratuita.

Per partecipare, seguire le seguenti direttive:

1. INVIARE lo scatto IN DIRECT alla pagina Instagram “Intesa Medicina”

o se pensate che la vostra foto possa perdere qualità inviatela all’inizio email unoscattocontrolaids@gmail.com

In ogni caso entro e non oltre le ore 20.00 di Domenica 25 Novembre 2018;

2. TAGGARE NELLA FOTO LA PAGINA E INSERIRE GLI HASHTAG:
#IntesaMedicina #unoscattocontrolaids

Sarà possibile partecipare al contest con UN SOLO scatto.

Verranno esclusi gli scatti non inerenti al concorso e che non rispecchiano il tema (non saranno presi in considerazione i lavori con fine meramente politico, discriminatorio e offensivo della morale comune).

4. Giuria

Dalle 20:01 di Domenica 25 Novembre pubblicheremo sulla nostra pagina Istagram “Intesa Medicina” tutte gli scatti che rispettino i criteri descritti nel seguente bando.

Avrete così la possibilità di far votare i vostri scatti tramite un semplice “Like” sulla vostra foto; si potrà votare entro e non oltre le ore 20:00 di Giovedì 29 Novembre.

Le TRE fotografie vincitrici verranno selezionate in base ai like ricevuti.

 

5. Premi

Sono previsti 3 PREMI (divisi tra 1°, 2° e 3° posto) attribuiti sempre secondo il criterio dei like.

1° posto: BUONO SCONTO dal valore di 50€ su un minimo di spesa di 120€;

2° posto: BUONO SCONTO dal valore di 30€ su un minimo di spesa di 80€;

3° posto: BUONO SCONTO dal valore di 20€ su un minimo di spesa di 50€;

I buoni sconto sono utilizzabili ESCLUSIVAMENTE presso la “Libreria Scientifica” (Via N. Machiavelli, 21 – Palermo o Via del Vespro, 124 – Palermo)

6. Premiazione ed evento finale

Venerdì 30 Novembre 2018 alle ore 12.00 presso il Policlinico Universitario “Paolo Giaccone” (Aula Turchetti) si svolgerà un momento di riflessione in occasione della Giornata Mondiale di Lotta all’AIDS. Durante questa occasione verrà trattata la tematica dal punto di vista di specialisti nell’ambito di Malattie Infettive, Microbiologia e Ginecologia.

Al termine del convegno si procederà con la premiazione dei 3 vincitori.

 

7. Accettazione del regolamento

La partecipazione al concorso comporta l’espressa accettazione integrale di quanto contenuto nel presente bando.

 

Per qualsiasi dubbio contattate la nostra pagina!!

 

In bocca al lupo a tutti i concorrenti!!



Giornata mondiale del diabete 2018 #MoveAndTheCity – Intesa Medicina



Lo stile di vita sedentario delle città metropolitane concorre ad accrescere il rischio di Diabete e Malattie Cardiometaboliche minacciando famiglie di qualunque forma, colore e struttura sociale.

Esplorare i Parchi e le Città può essere un modo piacevole per praticare esercizio fisico. Farlo con i propri cari è senza dubbio un’opportunità di 🌳🎍🤸🏽‍♂️🏃🏻‍♂️⛪️🏛 “divertimento salutare”.


 

Per questo motivo Diabete Ricerca e SID hanno lanciato l’hashtag #MoveAndTheCity ed un concorso fotografico su #Instagram*

https://tg24.sky.it/tecnologia/software-app/2018/11/09/giornata-mondiale-diabete-concorso-instagram.htm

Prendete camice e fonendo e venite a raccogliere la sfida!!  👨‍⚕️👩‍⚕️

Vi aspettiamo DOMENICA 18 NOVEMBRE dalle 10 alle 16 in centro città a Piazza Pretoria ⛲️ dove gli Studenti #UNIPA di Medicina e Chirurgia vi spiegheranno i temi della #WDD
GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE 💙

Sarà possibile effettuare gratuitamente uno SCREENING GLICEMICO METABOLICO con i medici della UOC di Endocrinologia e MM Metaboliche del Policlinico e della Scuola di Pediatria dell’Ospedale dei Bambini di Palermo 👩🏼‍⚕️👨🏻‍⚕️ 🏥 🤗

 

Lo Staff di Intesa Universitaria Medicina è a vostra disposizione per tutti i dettagli! Ci vediamo Domenica!