Category Archives: Farmacia

#IntesaScienceNews: Vaccini neoantigene, terapia immunizzante contro il glioblastoma

Il vaccino neoantigene genera risposte intratumorali alle cellule T in fase di sperimentazione con glioblastoma Ib

 

Resoconto Consiglio di Scuola delle Scienze di Base ed Applicate del 12/12/2018

Comunicazioni:                                             Verranno istituiti degli esami di recupero per gli OFA di Inglese per gli studenti immatricolati nell’ a. a. 2017/2018. Vi aggiorneremo sulle date.

Approvazione verbale della seduta precedente (19/09/2018):
Approvato all’unanimità.

Offerta Formativa 2019/2020

  • Sono state discusse le offerte formative dei singoli CdS afferenti alla Scuola delle Scienze di Base e Applicate con le seguenti disposizioni:                       
  • Agroingegneria e Scienze Forestali e Ambientali= variazione del livello di inglese da A2 a B1 a partire dagli studenti di primo anno dell’ a. a. 2019/2020                                                                     
  • Informatica = il corso di laurea triennale passa da corso ad accesso programmato a corso ad accesso libero                                                                    –
  • Creazione di un nuovo CdS triennale professionalizzante (ovvero senza specialistica) denominato Ottica e Optometria che prevederà 48 CFU di tirocinio, 30 di laboratorio e la restante parte di didattica frontale per un totale di 180 CFU; i posti a disposizione saranno 30+2 stranieri + 2 Cinesi da progetto Marco Polo.

I Rappresentanti degli Studenti

Pietro Bellitto
Chiara Bordonaro
Giuseppe Catanzaro
Salvatore Ferraro
Ilenia Giardina

#IntesaScienceNews: Celiachia, importante scoperta per una terapia



Uno studio sulla proteina CFTR e la sua inibizione pone le basi per una cura della malattia.



RESOCONTO SENATO ACCADEMICO DEL 19/11/18-26/11/18



Si è svolta in data 19/11/18 con prosecuzione il 26/11/18 l’adunanza del Senato Accademico, avente i seguenti punti all’ O.D.G:

Comunicazioni

  1. Il Magnifico Rettore comunica che sarà istituito presso l’Università di Palermo, con decorrenza 01/01/2019, il Dipartimento di Promozione della Salute, Materno-Infantile, di Medicina Interna e Specialistica di Eccellenza “G. D’Alessandro”(PROMISE). Confluisce nel Dipartimento PROMISE il personale, proveniente dal Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica (DIBIMIS) e dal Dipartimento di Scienze per la Promozione della Salute e Materno Infantile “Giuseppe D’Alessandro” (PROSAMI);
  2. Il Magnifico Rettore comunica che sarà istituito presso l’Università di Palermo, con decorrenza 01/01/2019, il Dipartimento di Ingegneria.
    Afferiscono al Dipartimento di Ingegneria i docenti e ricercatori, provenienti dal Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale Aerospaziale dei Materiali (DICAM), dal Dipartimento di Innovazione Industriale e Digitale (DIID) – Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica, Meccanica e dal Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici (DEIM);
  3. Il Magnifico Rettore comunica che alla data 19/11/18 è stato superato il numero di studenti immatricolati dello scorso A.A.

Risposte ed Interrogazioni

  1. Il nostro Senatore Saverio Di Caro, in un interrogazione congiunta con la nostra Consigliere di Amministrazione Adele Nevinia Pumilia, in seguito agli atti vandalici avvenuti in zona Policlinico ed in Viale Delle Scienze all’altezza degli edifici 16 e 17 ha presentato un interrogazione (Inter Sicurezza) in cui chiedono di attenzionare il tema delle sicurezza e della sorveglianza. Evidenziando che all’ interno della Cittadella Universitaria e nei poli decentrati quali Medicina e Via Archirafi, sono stati effettuati, da ignoti, atti a discapito degli studenti dell’Ateneo quali furti con considerevoli danni ad automobili.  Il Magnifico Rettore ha risposto dicendo che  sarà implementato il servizio di video sorveglianza all’interno dell’Ateneo e che verranno effettuati i dovuti controlli nelle strutture.
  2. Il nostro Senatore Saverio Di Caro, in un interrogazione congiunta con la nostra Consigliere di Amministrazione Adele Nevinia Pumilia, in seguito alla problematica riguardante gli studenti che all’atto di immatricolazione o rinnovo iscrizioni, non si trovavano in possesso di ISEE e che quindi venivano ingiustamente collocati in ultima fascia senza alcun diritto al rimborso. Dopo l’interrogazione (Inter Rimborso) presentata in data 09/10/18, ieri il Magnifico Rettore durante il Consiglio di Amministrazione ha risposto dicendo che sarà finalmente possibile rettificare l’ ISEE per tutti gli studenti, non soltanto per coloro iscritti al primo anno.

SAVERIO DI CARO

Senatore accademico di Intesa Universitaria



#IntesaScienceNews: Approvata in Europa “Luxturna”, la terapia genica per malattie retiniche ereditarie rare



Spesso il binomio mutazione genetica-malattia congenita è considerato una sfortunata e irrimediabile condizione, perché chi nasce malato è destinato a restarlo se non peggiorare. Invece, proprio pochi giorni fa la Commissione Europea (CE) ha approvato una particolare terapia per chi rischia la cecità totale. Avremmo potuto mai immaginare una terapia che può supplire a questa mutazione, mimando ciò che manca alla funzione dell’organo in questione?



TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO PER GLI IDONEI DI BORSA DI STUDIO – APPROVATO L’EMENDAMENTO ALL’ARS



Alla luce della proposta sul Trasporto Pubblico, presentata dai nostri Rappresentanti, Saverio Di Caro in Senato Accademico e Adele Nevinia Pumilia in Consiglio di Amministrazione , è stato approvato ieri in V Commissione “Cultura,Formazione e Lavoro” l’emendamento per rendere gratuito il trasporto agli idonei alla Borsa di Studio. (In allegato la proposta e l’emendamento)

Soddisfatti i rappresentanti del risultato ottenuto poiché la proposta è prettamente indirizzata agli studenti e al contempo al territorio, dando un grande contributo alla città di Palermo. L’università,grazie a tale proposta, si colloca tra i primi Ateni italiani insieme a Catania e Firenze. 

“Il nostro obiettivo è rappresentare gli studenti e dunque ascoltare le loro istanze, creando così maggiori possibilità e rendendo questa università a misura di universitario ” – affermano Adele e Saverio.

Questo è stato un impegno che i nostri rappresentati hanno preso insieme ai rappresentanti degli altri Atenei siciliani, in modo da far valere le proprie idee su tutto il nostro territorio:

“È stato approvato in commissione Cultura, Formazione e Lavoro l’emendamento, proposto dall’On. Michele Catanzaro, al disegno di legge sul Diritto allo Studio che prevede la gratuità, per tutti gli studenti idonei alle borse di studio, del trasporto pubblico locale nelle sedi delle università siciliane.
Questo diritto è stato da sempre oggetto di battaglie portate avanti dalle associazioni Intesa Universitaria e Unixcento di Palermo, Kampus di Enna, Arcadia, La Finestra, Nike e Actea di Catania e Univ. Eclettica di Messina.
Siamo soddisfatti che la nostra proposta sia stata inserita nel disegno di legge, attualmente in discussione nella commissione presieduta dall’On. Sammartino che ha condiviso l’iniziativa diventando primo firmatario di una proposta che aumenta le risorse destinate al trasporto degli studenti del 30% rispetto all’anno precedente, proposta che è stata poi approvata all’unanimità. L’emendamento – affermano le associazioni – da una parte, sancisce finalmente l’istituzione di un nuovo diritto per gli studenti svantaggiati e meritevoli, dall’altra incentiva il trasporto pubblico come alternativa all’automobile, rappresentando una soluzione sostenibile in materia di politiche di mobilità urbana con indubbie ricadute positive sull’ambiente. Ci sembra doveroso ringraziare – concludono le associazioni – l’assessore Lagalla e i membri della Commissione che a vario titolo hanno supportato le nostre istanze”.



#IntesaScienceNews: Anche le cellule fanno la produzione “just in time”!



Milano, Novembre 2018 – Uno studio mostra che il ciclo di riproduzione cellulare avviene con una tempistica interna differente da quella finora ipotizzata e riportata in tutti i manuali, rivelando quindi una “bolla temporale” di attesa.

La scoperta arriva a seguito di uno studio internazionale che ha coinvolto un team di quattro ricercatori italiani (Marco Consentino Lagomarsino, Gabriele Micali, Jacopo Grilli e Matteo Osella) dell’Istituto FIRC di Oncologia Molecolare e dell’Università degli Studi di Milano e di Torino, in collaborazione con l’ETH di Zurigo, la Sorbonne di Parigi e lo statunitense Santa Fe Institute, grazie ad un originale ed innovativo approccio quantitativo che si avvale dell’applicazione di una combinazione di metodi di data science e di fisica statistica ai fenomeni biologici. La ricerca è stata pubblicato su “Science Advances”.



[GUIDA] Recupero degli OBBLIGHI FORMATIVI AGGIUNTIVI (OFA) per i corsi di Farmacia e CTF



GLI OBBLIGHI FORMATIVI AGGIUNTIVI (OFA)
Gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) hanno l’obiettivo di colmare le carenze evidenziate dai Test di
Ammissione ai Corsi ad accesso programmato, locale e nazionale, e dai Test di valutazione della preparazione
iniziale nei Corsi ad accesso libero, su specifiche Aree del Sapere.

MODALITÀ DI RECUPERO OFA PER I CORSI AD ACCESSO PROGRAMMATO
Gli studenti con OFA potranno partecipare ai Corsi di Recupero in modalità e-learning, su specifiche Aree del
sapere, collegandosi alla specifica sezione del portale unipa.it attraverso le credenziali d’accesso, in modo da
completare la loro preparazione iniziale.
Per lo svolgimento del Test di Recupero OFA, saranno previste due date (gennaio 2019, giugno 2019). In
particolare, date e luogo saranno pubblicizzati sulla pagina web del Corso di Studi e/o della Scuola di
appartenenza. I risultati dei Test saranno pubblicati successivamente sulle stesse pagine web.
Chi non parteciperà al Corso di recupero in modalità e-learning potrà comunque sostenere l’esame previsto
per l’assolvimento dell’OFA.
Lo studente che non assolva gli obblighi formativi aggiuntivi assegnatogli entro il primo anno di Corso
non potrà sostenere esami dell’anno accademico successivo a quello della sua immatricolazione.

 

Lo staff di Intesa Farmacia



#IntesaScienceNews: Risultati positivi per l’anti Hiv Fostemsavir. L’Italia primato nella commercializzazione mondiale dell’antivirale.



Glasgow: la ViiV healthcare annuncia buoni traguardi raggiunti dallo studio di fase III BRIGHTE dell’anti HIV Fostemsavir. L’Italia, primato nella commercializzazione mondiale dell’antivirale.

Alla fine del mese di ottobre si è tenuto a Glasgow un congresso sull’HIV, in cui ha partecipato l’azienda ViiV health care -un’azienda farmaceutica mondiale specializzata nel settore HIV- la quale ha annunciato i risultati positivi dello studio di fase III BRIGHTE.



#IntesaScienceNews: Xofluza, approvato dall’FDA il primo farmaco monodose per il trattamento dell’influenza.



Roche annuncia l’approvazione da parte della FDA di Xofluza (baloxavir marboxil) per l’influenza.

Primo e unico farmaco orale monodose approvato per il trattamento dell’influenza, Xofluza ha ridotto significativamente la durata dei sintomi influenzali rispetto al placebo. Risulta al momento il primo meccanismo d’azione proposto, per curare l’influenza, in quasi 20 anni.