Category Archives: Ateneo

Chiarimenti Sulla Documentazione Aggiuntiva, Relativa Al Codice IBAN, Da Allegare Alla Richiesta Benefici A.A. 2019/20

Da questa.a. 2019/20, ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari e per una migliore gestione del servizio di erogazione delle borse di studio:

tutti i pagamenti saranno eseguiti esclusivamente mediante accredito su conto corrente bancario o postale con codice IBAN intestato o cointestato ai soggetti richiedenti benefici, oppure mediante accredito su carta prepagata con codice IBAN intestato o cointestato ai soggetti richiedenti benefici (non è più prevista la quietanza diretta);

durante la compilazione online della richiesta benefici è possibile inserire il codice IBAN identificativo di un conto corrente bancario/postale (o carta prepagata), intestato o cointestato al richiedente benefici, oppure riservarsi di comunicare successivamente il codice IBAN.

tutti i partecipanti al concorso, sia di primo anno che di anni successivi al primo, che hanno inserito nella richiesta benefici il codice IBAN, devono allegare alla domanda anche idonea documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria o l’ estratto conto per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato (la citata documentazione potrà essere presentata anche successivamente con apposita procedura online che sarà resa disponibile, a partire dal 1° novembre 2019, nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti).

Per idonea documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato si intende un qualsiasi documento finanziario o comunicazione dellIstituto bancario/postale dal quale sia possibile rilevare lintestatario del conto corrente o della carta prepagata (il richiedente benefici) e il codice IBAN comunicato identificativo del conto corrente o della carta prepagata intestata o cointestata.

Coloro i quali si sono riservati di comunicare successivamente il codice IBAN, potranno farlo a partire dal 1° novembre 2019, utilizzando apposita applicazione online che sarà disponibile nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti.
Con la medesima applicazione sarà anche possibile modificare il codice IBAN precedentemente comunicato o presentare la documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato.
Per comunicare/modificare il codice IBAN o per integrare la richiesta benefici con la documentazione relativa al codice IBAN, sarà necessario eseguire la seguente procedura:
accedere allapplicazione internet predisposta dallEnte nel sito istituzionale www.ersupalermo.it, con le credenziali rilasciate dallUniversità;
compilare online il modulo comunicazione/modifica codice IBAN, stampare e firmare;
scannerizzare in unico file formato PDF e della dimensione massima di 2 Megabyte, il modulo stampato e firmato, unitamente alla copia del documento didentità in corso di validità e alla documentazione aggiuntiva prevista dallart. 4 del bando (idonea documentazione rilasciata dallIstituto bancario/postale necessaria per dimostrare di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato)
caricare (upload) il suddetto file utilizzando la medesima applicazione.

A coloro i quali non avranno dimostrato di essere intestatari o cointestatari del conto corrente bancario/postale o della carta prepagata identificata dal codice IBAN comunicato in qualunque momento saranno sospesi esclusivamente i pagamenti (lesito del concorso rimane invariato).

A coloro i quali non avranno comunicato il codice IBAN, necessario per il pagamento, entro 12 mesi dallassegnazione della borsa di studio, di altro contributo economico o di eventuale rimborso, saranno revocati dufficio i benefici.

LO STAFF DI INTESA UNIVERSITARIA

Sì alle Navette in Viale delle Scienze!

Sì alle Navette in Viale delle Scienze e No al Parcheggio a Pagamento!

Nella seduta del Cda del 12 giugno viene approvata la richiesta formulata dalla nostra rappresentante, in Consiglio di Amministrazione, Adele Nevinia Pumilia in merito ad un Servizio di Navette all’interno della Cittadella Universitaria.

Un’altra vittoria targata Intesa Universitaria, che chiude anche un capitolo poco felice di questo Ateneo : il Parcheggio a Pagamento. Dopo circa 10 anni finalmente il passo avanti che ci aspettavamo date le numerose segnalazioni, articoli e assemblee in cui continuavamo a ribadire: NO AL PARCHEGGIO A PAGAMENTO!

Dopo la richiesta pervenuta dai Rappresentanti di Intesa Universitaria negli Organi di Governance per realizzare un Servizio di Navette all’interno della Cittadella Universitaria GRATUITO, arriva il Sì!

Grazie a ciò si sta realizzando un Programma di esercizio di trasporto pubblico che preveda numero 2 BUS NAVETTA GRATUITI all’interno del Campus . Il  SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO  sarà così articolato:

-dal #lunedì al #venerdì, in corrispondenza degli orari della Metro Palazzo d’Orleans, la linea prevederà il seguente itinerario:

  • Edificio 4 (capolinea), Via delle Scienze, Edificio 8-Ingegneria, Via delle Scienze, Edificio 9, Edificio 12, Via delle Scienze, Edificio 18, ritorno da Via delle Scienze fino ad Edificio 4
  • sono presenti dunque n. 11 fermate:
  1. Edificio 4 / Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali (capolinea)
  2. Edificio 6 / Chimica
  3. Edificio 8 / Ingegneria
  4. Edificio 9 / Energia
  5. Edificio 12 / Scienze Umanistiche
  6. Edificio 16
  7. Edificio 17
  8. Edificio 18
  9. Edificio 14 / Architettura
  10. Polo Didattico
  11. Edificio 6 / Chimica

14 – 15 maggio: Programma elettorale elezioni organi superiori | Intesa Universitaria

Giorno 14 e 15 Maggio tutta la popolazione studentesca di UNIPA è chiamata alle urne per il rinnovo dei tre organi superiori di ateneo.

Graduatoria Definitiva “Collaborazione a tempo parziale” A.A.2018/2019

E’ stata pubblicata la Graduatoria Definitiva per la ” Collaborazione a tempo parziale ” A.A. 2018/2019 .

Gli studenti collocatisi nella graduatoria definitiva , entro la posizione n°170, dovranno presentarsi entro il 4 Aprile 2019 presso l’Ufficio Studenti Part Time sito in Viale delle Scienze, Ed.3 Segreterie Studenti per sottoscrivere l’impegno a svolgere l’attività di collaborazione a tempo parziale all’interno dell’Ateneo di Palermo per l’A.A 2018/2019 così come previsto nel bando.

Per visionare la graduatoria clicca qui

Bando Selezione per 81 tutor alla pari in favore degli studenti diversamente abili

È stato pubblicato nell’Albo Ufficiale di Ateneo(pubblicazione n.368 del 05/03/2019) il bandoper la selezione di 81 posti di tutor alla pari in favore degli studenti diversamente abili per l’Anno Accademico 2018/2019.

Ciascuno studente in possesso dei requisiti potrà presentare la domanda di partecipazione entro le 24.00 di lunedì 25 marzo secondo quanto previsto dalle modalità concorsuali.

Visualizza il bando

Bando di selezione per la mobilità ERASMUS PLUS per Traineeship A.A. 2018/2019

E’ stato pubblicato nell’Albo dell’Università degli Studi di Palermo il BANDO di selezione per Erasmus+ per Traineeship A.A. 2018/19.

Resoconto Consiglio di Scuola delle Scienze di Base ed Applicate del 12/12/2018

Comunicazioni:                                             Verranno istituiti degli esami di recupero per gli OFA di Inglese per gli studenti immatricolati nell’ a. a. 2017/2018. Vi aggiorneremo sulle date.

Approvazione verbale della seduta precedente (19/09/2018):
Approvato all’unanimità.

Offerta Formativa 2019/2020

  • Sono state discusse le offerte formative dei singoli CdS afferenti alla Scuola delle Scienze di Base e Applicate con le seguenti disposizioni:                       
  • Agroingegneria e Scienze Forestali e Ambientali= variazione del livello di inglese da A2 a B1 a partire dagli studenti di primo anno dell’ a. a. 2019/2020                                                                     
  • Informatica = il corso di laurea triennale passa da corso ad accesso programmato a corso ad accesso libero                                                                    –
  • Creazione di un nuovo CdS triennale professionalizzante (ovvero senza specialistica) denominato Ottica e Optometria che prevederà 48 CFU di tirocinio, 30 di laboratorio e la restante parte di didattica frontale per un totale di 180 CFU; i posti a disposizione saranno 30+2 stranieri + 2 Cinesi da progetto Marco Polo.

I Rappresentanti degli Studenti

Pietro Bellitto
Chiara Bordonaro
Giuseppe Catanzaro
Salvatore Ferraro
Ilenia Giardina

Pubblicazione Scorrimento Posti Letto Graduatoria Servizi Abitativi Primo Anno, Sede Palermo, E Ridistribuzione Posti Letto Graduatorie Servizi Abitativi Secondo Anno E Successivi, Sede Palermo, Per L’a.A. 2018/2019.



E’ stato pubblicato, su Albo online dell’Ente, lo scorrimento posti letto graduatoria servizi abitativi primo anno, sede Palermo, e ridistribuzione posti letto graduatorie servizi abitativi secondo anno e successivi, sede Palermo, per l’a.a. 2018/2019, approvate con Determina n. 161 del 07.12.2018 del Direttore f.f. dell’ERSU di Palermo.

 

Consulta graduatorie

 

Di seguito alcune indicazioni:

  • Nel rispetto della legge sulla privacy, i nominativi degli studenti sono stati sostituiti con il numero di pratica, riportato nella domanda di borsa di studio (in alto a destra);
  • E’ possibile visualizzare esito del concorso e le note (motivo di esclusione o di sospensione, ecc…) direttamente dalla pagina dei servizi “ersuonline” del portale studenti;
  • Coloro i quali sono risultati assegnatari di posto letto nelle graduatoria pubblicata il 18 ottobre 2018 (primo anno) e nelle graduatorie pubblicate il 31 ottobre 2018 (anni successivi al primo) e non hanno effettuato accettazione, sono stati dichiarati DECADUTI, come previsto dal bando;
  • Coloro i quali sono risultati Idonei non assegnatari di posto letto nelle graduatoria pubblicata il 18 ottobre 2018 (primo anno) e nelle graduatorie pubblicate il 31 ottobre 2018 (anni successivi al primo) e non hanno presentato manifestazione di interesse al posto letto, sono stati dichiarati DECADUTI, come previsto dal bando;
  • I nuovi ASSEGNATARI di posto letto per scorrimento/ridistribuzione, sono stati evidenziati in rosso;
  • I nuovi ASSEGNATARI di posto letto per scorrimento/ridistribuzionedovranno effettuare l’accettazione del posto letto dalle ore 9,00 del 10/12/2018 alle ore 14,00 del 19/12/2018, a pena di decadenza del beneficio;
  • L’accettazione del posto letto va effettuata consegnando, presso gli uffici dell’U.O.B. 2Residenza Universitaria Santi Romano Viale delle Scienze, edificio 1-90128 Palermo i seguenti documenti:
  • atto di accettazione dell’alloggio, con l’impegno a rispettare il regolamento delle Residenze Universitarie sottoscritto dallo studente (il modulo è disponibile nella pagina personale dei servizi “ersuonline” del portale studenti – modulo da stampare e firmare);
  • certificato medico rilasciato dal medico di famiglia (convenzionato con S.S.N.) o da una qualsiasi ASP (ex ASL) in data non anteriore a 3 mesi, attestante che il richiedente (studente) non soffra di malattie che pregiudichino la convivenza in comunità;
  • ricevuta di avvenuto versamento della retta alloggio 2018/2019, se dovuta (vedi art. 34);
  • una foto recente formato tessera a colori;
  • fotocopia del permesso di soggiorno per gli studenti extracomunitari o copia dell’avvenuto versamento per il suo rinnovo.

Contestualmente lo studente dovrà presentare il documento di identità in originale in corso di validità, già inserito in fase di partecipazione.

 

  • Prima dell’accettazione del posto letto è necessario inserire dalla homepage della pagina personale dei servizi ERSU del portale studenti, una foto tessera formato digitale JPEG o GIF delle dimensioni inferiori a 200KB e risoluzione minore di 2048×1536 pixel.

 



“Angeli in Corsia” – Edizione Natalizia



Udite, udite! Siamo lieti di presentarvi il progetto di “Angeli in corsia” targato Intesa medicina.

 

Lo scopo del progetto è di portare sorrisi ed allegria ai piccoli pazienti ricoverati presso l’Ospedale dei Bambini “G. Di Cristina” soprattutto in questo periodo dell’anno vicino al Natale così ricco di emozioni e di gioia per i bambini.

Il progetto prevederà delle giornate dedicate al gioco, al disegno, alla costruzione di decorazioni natalizie, al canto e al ballo per rendere l’atmosfera dell’ospedale più accogliente in questi giorni e alleviare le sofferenze dei bambini.

Il progetto è aperto a tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Palermo, (dando priorità agli studenti della Scuola di Medicina e Chirurgia), per un massimo di 135 studenti, suddivisi in nove gruppi di quindici studenti ciascuno.

 

DAREMO INOLTRE PRIORITÀ AI TESSERATI INTESA (se vuoi richiedere l’intesacard clicca QUI

Ecco il calendario degli incontri:

• 3 Dicembre
• 4 Dicembre
• 5 Dicembre
• 11 Dicembre
• 12 Dicembre
• 13 Dicembre
• 18 dicembre
• 19 Dicembre
• 20 Dicembre

Gli incontri avranno luogo all’Ospedale Di Cristina dalle ore 9 alle ore 13.

Gli studenti sono tenuti a presentarsi in ospedale portando il camice e con del materiale ludico come ad esempio nasi rossi, disegni da colorare (soprattutto tema natalizio) , colori (preferibilmente a matita), occhiali buffi, palloncini, canzoni natalizie stampate, fogli bianchi e tanta fantasia.

 

>>CLICCA QUI PER ISCRIVERTI<<

 

Per informazioni contattare
Alessandra Giliberti 3276576735
Sofia Marino 3467173043
Federica sciagura 3471507005



RESOCONTO SENATO ACCADEMICO DEL 19/11/18-26/11/18



Si è svolta in data 19/11/18 con prosecuzione il 26/11/18 l’adunanza del Senato Accademico, avente i seguenti punti all’ O.D.G:

Comunicazioni

  1. Il Magnifico Rettore comunica che sarà istituito presso l’Università di Palermo, con decorrenza 01/01/2019, il Dipartimento di Promozione della Salute, Materno-Infantile, di Medicina Interna e Specialistica di Eccellenza “G. D’Alessandro”(PROMISE). Confluisce nel Dipartimento PROMISE il personale, proveniente dal Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica (DIBIMIS) e dal Dipartimento di Scienze per la Promozione della Salute e Materno Infantile “Giuseppe D’Alessandro” (PROSAMI);
  2. Il Magnifico Rettore comunica che sarà istituito presso l’Università di Palermo, con decorrenza 01/01/2019, il Dipartimento di Ingegneria.
    Afferiscono al Dipartimento di Ingegneria i docenti e ricercatori, provenienti dal Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale Aerospaziale dei Materiali (DICAM), dal Dipartimento di Innovazione Industriale e Digitale (DIID) – Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica, Meccanica e dal Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici (DEIM);
  3. Il Magnifico Rettore comunica che alla data 19/11/18 è stato superato il numero di studenti immatricolati dello scorso A.A.

Risposte ed Interrogazioni

  1. Il nostro Senatore Saverio Di Caro, in un interrogazione congiunta con la nostra Consigliere di Amministrazione Adele Nevinia Pumilia, in seguito agli atti vandalici avvenuti in zona Policlinico ed in Viale Delle Scienze all’altezza degli edifici 16 e 17 ha presentato un interrogazione (Inter Sicurezza) in cui chiedono di attenzionare il tema delle sicurezza e della sorveglianza. Evidenziando che all’ interno della Cittadella Universitaria e nei poli decentrati quali Medicina e Via Archirafi, sono stati effettuati, da ignoti, atti a discapito degli studenti dell’Ateneo quali furti con considerevoli danni ad automobili.  Il Magnifico Rettore ha risposto dicendo che  sarà implementato il servizio di video sorveglianza all’interno dell’Ateneo e che verranno effettuati i dovuti controlli nelle strutture.
  2. Il nostro Senatore Saverio Di Caro, in un interrogazione congiunta con la nostra Consigliere di Amministrazione Adele Nevinia Pumilia, in seguito alla problematica riguardante gli studenti che all’atto di immatricolazione o rinnovo iscrizioni, non si trovavano in possesso di ISEE e che quindi venivano ingiustamente collocati in ultima fascia senza alcun diritto al rimborso. Dopo l’interrogazione (Inter Rimborso) presentata in data 09/10/18, ieri il Magnifico Rettore durante il Consiglio di Amministrazione ha risposto dicendo che sarà finalmente possibile rettificare l’ ISEE per tutti gli studenti, non soltanto per coloro iscritti al primo anno.

SAVERIO DI CARO

Senatore accademico di Intesa Universitaria